Dopo la under 14 femminile, anche gli under 18 guadagnano il diritto a partecipare alle finali nazionali in programma a maggio-giugno 2019. Le ragazze dell’under 18 con una grande prova con il forte Reggio Emilia, dimostrano di avere già superato l’impatto con il nuovo gioco su campo regolare.

Per domenica sono in programma a S.Alessandro le finali di zona per gli under 14.

Under 18 maschile: superato ancora una volta il CUS Padova.

Terza partita e terza vittoria in questo girone di qualificazione alle finali. E’ vero, la categoria è piuttosto povera di presenze ed abbiamo dovuto affrontare solo una squadra. Però quella squadra era il CUS Padova, società dalle nobili tradizioni e sempre forte in questa categoria di età. Ebbene i ragazzi guidati da Luca hanno sempre dimostrato una netta superiorità a discapito della minore età media (il limite di categoria è il 2001 ed i nostri sono quasi tutti del 2002 e 2004). Si va quindi alle finali con lo spirito di fare esperienza ma con la certezza che il futuro non può che essere nostro.

Vediamo cosa ci racconta Sara.

Questa domenica i nostri ragazzi Under 18M sono andati in trasferta a Padova dove giocato col C.U.S. vincendo per 2 a 0, goal di Isacco e Cristian entrambi su azione. Partita difficile (ci si giocava l’accesso alla finale nazionale): il Padova era schierato molto bene in difesa e puntava ad azioni di contropiede. Molto possesso di palla da parte nostra che però non si concludeva con tiri in porta pericolosi. Poi nella seconda parte del secondo tempo Isacco sbloccava la partita deviando la palla in goal ed il Padova doveva cominciare a scoprirsi. Il goal di Cristian chiudeva la partita. I nostri ragazzi sono tornati a casa felicissimi in quanto con questa vittoria si sono conquistati le Finali Nazionali.

La formazione della squadra: 

Saverio T, Nicola P, Davide M, Tiziano M, Alessandro C, Geremia M, Cristian F, Luca B, Isacco G, Omar O, Emanuele C, Fauzi E, Dylan N e infine i due portieri Leonardo P e Giancarlo Z.

Per concludere un grazie a Ezio e Giancarlo e all’allenatore Luca.

Under 18 femminile: ormai pronte per stupire anche in questa categoria.

I timori e l’inesperienza della prima partita ufficiale a 11 di 15 giorni fa col Pisa si sono velocemente dissolti e le nostre bravissime ragazze hanno combattuto alla pari col Reggio che in precedenza aveva imposto il pari alle fortissime pisane. Avrebbero potuto vincere (ma avrebbero anche potuto perdere); il pareggio è sostanzialmente giusto anche se ora, per cullare la speranza di andare in finale, sarebbe necessario vincere sia a Reggio (domenica prossima) che a Pisa (in primavera). Difficile ma non impossibile.

La cronaca della nostra inviata (Sara).

Le nostre under 18f hanno giocato oggi la partita della seconda giornata di campionato contro Città del Tricolore di Reggio Emilia. Partita giocata sotto una pioggia torrenziale che non ha impedito alle nostre super ragazze di dimostrare grinta e tecnica di gioco. All’inizio del primo tempo le abbiamo viste in vantaggio, con un bellissimo goal di Heidi. Ma il Reggio si porta in parità … Successivamente altro goal del Reggio che va in vantaggio. Le nostre rivane però non si scoraggiano e con un goal su corto di Maria T arriva il pareggio.

Purtroppo nel secondo tempo Heidi si è infortunata a causa dello scontro con il bastone della giocatrice avversaria. Heidi sta bene anche se dopo lunghe ore in ospedale le è stato rilasciato l’esito: 8 gg di riposo. Davvero una bellissima partita giocata bene rispettando gli schemi acquisiti negli allenamenti. 

Formazione :

Maria I, Ilenia, Heidi, Carlotta, Gaia S, Maria T, Maddalena, Mara, Agnese, Gaia O, Jasmine El. Bakali, Costanza 

Da segnalare la ottima prestazione di Jasmine El bakali in attacco, anziché nel suo ruolo di portiere. Esordio assoluto in under 18 del nuovo acquisto Costanza Rigatti anno 2005 che aveva iniziato a giocare da bambina  quando frequentava le scuole elementari, poi aveva lasciato l’hockey ed ora è ritornata nella nostra società felicissima di farne parte e super accolta dalle compagne di squadra. Assenti oggi: Dea per motivi di studio e Annalisa per motivi familiari.

Under 14 maschile: domenica a Riva le finali di area.

Siamo all’ultimo atto di questa fase di qualificazione del campionato under 14 maschile. Domenica si troveranno a Riva le quattro pretendenti al titolo di cui solo la prima avrà l’onore di rappresentare la nostra area alle finali di primavera.  Alle 11 giocheremo noi con la prima dell’altro sottogirone (il San Giorgio) e di seguito il Cernusco affronterà la seconda (il CUS Padova). Finali dall’esito incerto dove forse solo il CUS appare un gradino sotto le altre (ha perso nel girone per 3-6 e 0-6 dal S.Giorgio). La nostra squadra sta giocando molto bene ed ha avuto soltanto un attimo di défaillance nella seconda partita col Cernusco (nella prima avevamo vinto nettamente per 5-2). E’ sicuramente all’altezza di tutti gli avversari e si batterà per andare a difendere in finale quel titolo che è già stato nostro nella passata stagione.

Pin It on Pinterest

Share This