A braccetto, come l’anno scorso, le nostre due Under 16 maschile e femminile si sono qualificate per le finali nazionali del 16/17 febbraio che si disputeranno rispettivamente a Limone sul Garda (organizzazione affidata ancora una volta all’Hockey Club Riva) e a Bra.

Un’altra stagione indoor quindi da incorniciare con quattro finali conquistate su sei campionati disputati: due si sono già giocate con un primo posto (Under 14 femminile) e un secondo (Under 18 femminile).

Una bella impresa quella dell’Under 16 maschile: nella decisiva gara con l’UHC Adige chiunque avesse vinto sarebbe passato alla final-four di Limone. A sette minuti eravamo sotto 3 a 2 e un po’ troppo confusionari e disordinati. Un time out propizio e “psicologico” di Fernando e la partita viene capovolta: doppietta di Davide e vinciamo per 4 a 3 aggiudicandoci matematicamente il primo posto del girone. Seconda partita vinta 4 a 0 con il CUS Padova e capolavoro terminato a punteggio pieno (sei vittorie su sei partite).

Le ragazze, invece, a Reggio Emilia hanno completato il filotto: con il primo posto conquistato nella nostra area nel campionato Under 16, infatti, abbiamo portato tutte e tre le nostre squadre femminili (14, 16 e 18) alla fase finale con la possibilità di giocarsi ancora una volta il titolo di campionesse d’Italia (in questo caso da vincitrici in carica).

UNDER 16 MASCHILE
Hc Riva – UHC Adige 4-3
Hc Riva – CUS Padova 4-0

Non era per niente semplice ma i nostri ragazzi ci hanno sempre abituati a non mollare mai!
Nell’ultimo concentramento di Mori, infatti, la nostra squadra e l’UHC Adige si giocavano il primato del girone ed il relativo accesso alla finale nazionale.
All’Adige, che pratica un gioco che cerca di sfruttare alcune ottime individualità puntando molto sulla capacità di saltare l’uomo, Fernando contrappone un ottimo gioco di squadra dove tutti sanno cosa fare, muovendosi secondo gli schemi decisi durante la preparazione della partita.

Sembra avviarsi tutto per il meglio. Dopo i primi 15 minuti siamo già in vantaggio per 2 a 0 (Samuel ed Isacco su corto) ma con un intenso pressing, inizia a prendere campo portandosi sul pareggio. A questo punto i nostri ragazzi cominciano a tenere troppo la pallina, disunendosi e portando addirittura al vantaggio i nostri avversari (2 a 3).
Time out chiamato da Fernando e come per “magia”, ritroviamo la calma ed il gioco di squadra del primo tempo. A 5 minuti dalla fine arriva il gol del pareggio di Davide e, dopo una clamorosa traversa, troviamo, sempre con Davide, uomo partita,  il gol del definitivo 4 a 3. Il risultato ci dava la matematica certezza della qualificazione.

La seconda partita con il Cus Padova, quindi, risultava ininfluente ai fini della nostra classifica finale. Portiamo comunque a casa un’altra vittoria (4-0 con gol di Meo, Davide, Samuel ed Isacco) e l’en plein di vittorie nel girone.

Gol di Isacco su corto

UNDER 16 FEMMINILE
Hc Riva – CUS Padova 5-0
Hc Riva – Città del Tricolore 5-1
Hc Riva – Patavium 7-
1

E fanno tre! Dopo l’under 14 e l’under 18 anche l’under 16 femminile si qualifica per le finali nazionali di Bra.
Girone dominato con sei vittorie su sei incontri. Emblematici i risultati di domenica 27 gennaio a Reggio Emilia dove le nostre ragazze non hanno mai messo in discussione alcun risultato.

Con noi passano il turno le ragazze del CUS Padova.

Vogliamo sottolineare, però l’asp,etto ancor più positivo di questa prima parte di campionato: nei due concentramenti  fino a qui disputati, gli allenatori hanno potuto contare su una rosa di oltre 15 atlete!
Alle senatrici della squadra, già vincitrici l’anno scorso di questo titolo, si sono aggiunte le ragazze dell’Under  14 (fresche vincitrici del titolo): un mix che, speriamo, ci regalerà tante soddisfazioni nel presente ma soprattutto in futuro.

Questo è motivo di grande orgoglio per la nostra società!
Grazie ragazze!

Prepartita Hc Riva – Città del Tricolore

Pin It on Pinterest

Share This