Si è chiuso il circuito promozionale indoor con l’ultima tappa disputata nel bellissimo palazzetto di Limone domenica scorsa. Vittorie di tappa per gli under 8 di Limone che conquistano così allo sprint il trofeo 2016/17 e per gli under 12 di Riva.

Riprende domenica prossima l’attività outdoor con entrambi le under 12 impegnate in importanti appuntamenti entrambi a Reggio Emilia.

IMG-20170314-WA0007 a.jpg

Promo indoor: a Limone record di partecipazioni.

Prima di parlare dei risultati sul campo, vogliamo constatare che a Limone con 24 squadre nelle tre categorie abbiamo raggiunto il record stagionale di presenze, record in una struttura con un unico campo non superabile per mantenere un numero minimo di partite garantite ad ogni squadra. E’ proprio per questo che le partecipazioni sono state chiuse a 24 escludendo tutte le seconde squadre che avrebbero portate il numero a 32. Dei numeri bellissimi che stanno a sottolineare che il movimento promozionale, almeno nella nostra zona, sta vivendo un momento davvero felice e che tutti i nostri Club stanno investendo tantissimo nel settore, consci della sua estrema importanza.

IMG-20170314-WA0002.jpg

I risultati dicono che Limone under 8 ha vinto tutte tre le tappe alle quali ha partecipato conquistando sul filo di lana il trofeo per l’edizione 2016/17. In una finale equilibrata ed al cardiopalma i piccolissimi di Simone e Heidi hanno battuto proprio gli emiliani (4-2) dopo aver superato in qualificazione Grantorto (2-1) e S.Giorgio (4-2) e pareggiato con l’Adige (3-3). Buonissima la prova anche dei coetanei di Riva che si sono battuti alla pari con tutti ed hanno superato nella finale per il 7° posto l’Adige per 3-0.

Ancora grandi gli under 12 di Riva che hanno bissato il successo arriso nella tappa precedente a Mori. Due vittorie in qualificazione con Adige (1-0) e Grantorto (4-0) ed un pareggio col CUS Padova (4-4) e netta vittoria nella finale con Bondeno (5-0). Ottima prova anche per la under 12 di Limone che in qualificazione ha battuto il Patavium (1-0) e pareggiato con i campioni di categoria del S.Giorgio (1-1); sconfitta di misura nel terzo incontro con Bondeno (1-2). Nella finale per il 5° posto vittoria con Grantorto (1-0).

Nella categoria under 10 Limone e Riva si sono classificati quarti e quinti giocando alla pari praticamente con tutti. Per Limone: 1-1 con s.Giorgio, 1-0 con Grantorto, 1-2 con Cernusco, 0-1 con Adige. Per Riva: 0-1 con Adige, 2-2 con Bondeno, 0-1 con CUS Padova e 1-0 con S.Giorgio.

Si riprende ora col circuito outdoor interrotto in novembre per andare a giocare all’interno dei palazzetti. Prima tappa in programma a Bondeno domenica 9 aprile.

IMG-20170314-WA0006.jpg

Campionati outdoor: le due squadre under 12 in trasferta a Reggio Emilia.

Sia la femminile che la maschile under 12 sono impegnate domenica prossima a Reggio Emilia in due importanti e delicati concentramenti.

Under 12 femminile: nel nostro girone ci sono anche Patavium e Reggio alle quali si è ora aggiunto il Bologna ma fuori classifica. In autunno sono stati disputati solo due incontri tra Riva e Patavium con due nostre nette vittorie. Il programma di domenica prevede alle ore 11 l’incontro di andata ed alle 13 il ritorno con il Reggio. Alla finale nazionale passerà solo la prima del girone per cui sarà necessario fare più punti rispetto alle emiliane oppure, a parità di punti, avere una migliore differenza reti. Il 25 aprile si disputerà a Bologna il doppio confronto con le felsinee ininfluente ai fine della classifica.

Under 12 maschile: in autunno abbiamo incontrato Villafranca e Cernusco collezionando 9 punti come i lombardi ma con una peggior differenza reti. Per questo il Cernusco passerà direttamente alla fase finale di Area mentre noi dovremo disputare domenica a Reggio un girone di spareggio con Grantorto (ore 12) e Reggio (ore 15.30); la prima passerà alla finale di Area che qualificherà due squadre alla finale nazionale.

Pin It on Pinterest

Share This