Dopo i tre mesi, ricchi di soddisfazioni, di attività ‘indoor’, si riprende con i campionati ed i tornei all’aperto. Hanno iniziato le under 14 in trasferta a Reggio Emilia, seguite dalla prima squadra femminile e dalle squadre del promozionale nel riuscitissimi appuntamento di S.Alessandro.

Dopo Pasqua, il 12 aprile, gli under 14 saranno impegnati a Rovigo nella prima giornata della fase finale di Area contro la squadra di casa (il 19.4 si giocherà a Riva col CUS Padova ed il 2.5 a Mori col Grantorto).

Under 14 femminile: potevamo raccogliere di più.

La notizia è che il Villafranca si è ritirato dal campionato per cui non abbiamo più in classifica i 6 punti conquistati con le veronesi e quindi ripartiamo da zero. Peccato per le nostre ragazze, fresche del bronzo nell’indoor, che nella trasferta di Reggio Emilia, con un po’ di fortuna, potevano cogliere il primo punto del campionato. Nella partita col CUS Padova, infatti, la supremazia territoriale è stata nettamente a nostro vantaggio. Il risultato (bugiardo) di 3 a 2 per le patavine è ascrivibile a tre gol subiti sugli unici errori commessi (due gol arrivano su corto) e ai molti errori sotto porta delle nostre ragazze.

Col forte Reggio Emilia cediamo 5 a 1 ma l’esito della giornata può considerarsi estremamente positivo, sia per il gioco espresso che per la compattezza di questo gruppo. Gruppo arricchito dalla presenza di tre nuove giocatrici provenienti dalla nostra scuola hockey di Limone. Rossella, Martina e Aurela, infatti, hanno esordito in campionato esprimendo la ovvia timidezza iniziale, ma un grande furore agonistico con il trascorrere delle tempo delle partite.

Preso atto, purtroppo, del ritiro del Villafranca, l’appuntamento del 19 aprile salta per cui il prossimo sarà quello di Riva del 10 maggio dove, di fronte al nostro pubblico, speriamo di smuovere la classifica.

Risultati: Padova-Riva 3-2, Riva-Reggio 1-5

Classifica: Reggio Emilia 13, CUS Padova 10, HC Riva 0.

A2 Femminile: regaliamo due punti al Bologna.

Nella prima di ritorno troviamo sul campo amico di Casale il Bologna col quale all’andata avevamo perso di misura e con notevoli recriminazioni. Come sempre la partita è tesa perché, come al solito, alcune avversarie cercano l’entrata dura e la polemica. Dominiamo il primo tempo ma non riusciamo a concretizzare. Nella seconda frazione caliamo un po’ e le bolognesi passano; per fortuna ad evitare la beffa ci pensa la Meme su corto.

Purtroppo non centriamo più la porta avversaria e ci dobbiamo accontentare di un pareggio che ci preclude, probabilmente, ogni possibilità di passare la fase di qualificazione ed accedere alle finali.

Il prossimo turno sarà il 19 aprile a Monfalcone con le amiche del Fincantieri.

Risultati: Riva-Bologna 1-1, Fincantieri-CUS Padova 0-7

Classifica: CUS Padova 14, HT Bologna 9, HC Riva 7, Fincantieri 4, Grantorto 0.

Promozionale: a S.Alessandro vinciamo tutto!

Fa il tutto esaurito la tappa del circuito promo svoltosi a Riva del Grada domenica 29 marzo. Partecipazione record di quest’anno sportivo (21 squadre nelle tre categorie) con la felice novità dell’iscrizione di due squadre degli amici di Cernusco: in tutto più di 200 fra atleti, allenatori e genitori. Tutti serviti dalla solita impeccabile macchina organizzativa allestita dai nostri mitici genitori! Bar praticamente esaurito, ricco assortimento in cucina ed una puntuale presenza sul campo, arricchita anche da un servizio on-line con aggiornamenti in tempo reale dei risultati  (www.enjore.com cercare “fest outdoor”).

 20150329_134211.jpg

Un impegno portato avanti con serietà e competenza anche dai nostri allenatori, ai quali va un ringraziamento speciale: Andrea, Isaia, Dennis, Michele, Marian e Simone.

Come nell’ultima tappa di Limone, l’HC Riva fa scorpacciata di primi posti imponendosi sia nell’Under 8 (con la scuola hockey Arco) che nell’Under 10 e 12.

Per questa tappa siamo riusciti a mettere in campo: 3 squadre Under 12 (una fuori classifica), 2 Under 10 e 2 Under 8.  Abbiamo iscritto anche 3 squadre provenienti dalla nostra scuola hockey di Limone. Nonostante sia la prima esperienza outdoor ed il primo impatto con regole ed impostazioni tecniche molto diverse rispetto all’indoor,  i ragazzi di Simone hanno tenuto testa in praticamente quasi tutte le partite, portando a casa anche delle vittorie. Ah.. A voto quasi unanime da parte di tutti gli atleti, in futuro la squadra si chiamerà Real Limone: nome che già incute timore in mezza Italia!

Risultati e classifiche

Under 12

Qualif.: Riva A-Riva C 3-0, Riva A-Padova 7-0, Riva A – Adige 2 4-0; Semif.: Riva A-S.Giorgio 5-1; Finale 1°-2° Riva A-Adige 1 3-0

Qualif.: Riva B-Limone 1-1, Riva B-Adige 1 0-4, Riva B – S.Giorgio 1-2; Semif.: Riva B-Padova 8-6; Finale 5°-6° Riva B-Limone 0-1

Qualif.: Limone-Riva B 1-1, Limone-S.Giorgio 0-1, Limone-Adige 1 0-2; Semif.: Limone-Riva C 3-0; Finale 5°-6° Limone-Riva B 1-0.

Classifica: 1° HC Riva A, 2° Adige 1, 3° Adige 2, 4° S.Giorgio, 5°, CAH Limone, 6° HC Riva B, 7° CUS Padova, HC Riva C (f.c.).

Under 10

Qualif.: Riva A-Limone 5-0, Riva A-S.Giorgio F 6-0, Riva A – Padova 3-3; Semif.: Riva A-S.Giorgio M 1-0; Finale 1°-2° Riva A-Bondeno 2-0

Qualif.: Riva B-S.Giorgio M 2-2, Riva B-Bondeno 0-4, Riva B – Cernusco 0-1; Semif.: Riva B-S.Giorgio F 1-2; Finale 7°-8° Riva B-Limone 4-0

Qualif.: Limone-Riva A 0-5, Limone-Padova 0-3, Limone-S.Giorgio F 0-4; Semif.: Limone-Cernusco 1-3; Finale 7°-8° Limone-Riva B 0-4.

Classifica: 1° HC Riva A, 2° HC Bondeno, 3° S.Giorgio M, 4° CUS Padova, 5°, H.Cernusco, 6° S.Giorgio F, 7° HC Riva B, 8° CAH Limone.

Under 8

riva-arco 1-8 , arco-cernusco 4-3 , cernusco-limone 2-1, limone-padova 2-5, padova-riva 6-1, cernusco-padova 0-6, limone-arco 0-7, riva-limone 3-3, cernusco-riva 5-3      , arco-padova 4-4,

Classifica: 1° CAH Arco, 2° CUS Padova, 3° H.Cernusco M, 4° CAH Limone, 5°, HC Riva.

20150329_093641.jpg

Pin It on Pinterest

Share This