Dopo un lunghissimo letargo estivo, riprendiamo l’aggiornamento del nostro sito con tante notizie: Lignano 2013, Campionati outdoor 2013/14, Circuito promozionale. La notizia per noi più importante è l’arrivo direttamente dall’Argentina di Fernando che ci aiuterà a far crescere i nostri giovanissimi atleti.

¡ Bienvenido Fernando !

E’ giunto giovedì 3 ottobre a Riva dopo un interminabile viaggio (10 ore di bus più 19 di aereo per un totale di 11.000 km) dalla sua città natale, Mendoza, Fernando Gabriel Redini con il gravoso compito di coordinare tutte le squadre giovanili (eccetto la under 17) affiancando i tecnici che hanno iniziato la preparazione ai primi di settembre. Fernando è argentino e parla già un buon italiano con qualche simpatica (e comprensibile anche dai più piccoli) divagazione nella sua lingua madre. Ha già conosciuto tutti i nostri atleti anche nella loro versione agonistica (torneo di S.Alessandro) come pure i nostri tecnici ai quali ha voluto dedicare una lunga chiacchierata per illustrare in sommi capi il suo programma ed indicare alcune linee guida che dovranno essere comuni per tutte le categorie di età.

 fernando 1.jpg

Da parte di tutta la Società un grazie di cuore a Fernando per aver voluto venire a darci una mano affrontando alla cieca una incredibile avventura. Siamo sicuri che, grazie alla sua competenza ed al suo entusiasmo, saprà dare tantissimo a tutti i nostri atleti.

Promozionale: i nostri under 10 conquistano ancora una volta Lignano.

Ancora una volta siamo i più forti in Italia nella categoria under 10. Il risultato è venuto dal torneo promozionale di Lignano che quest’anno si è tenuto in luglio (dal 25 al 28). In questa categoria avevamo due squadre, H.C.Riva e C.A.H. Tenno, giunte nell’ordine nel girone di qualificazione con nette vittorie su HC Trieste, Trieste 2012 e Bondeno. In semifinale però Riva si fa sorprendere dal Trieste 2012 (2-3) mentre Tenno regola facilmente Bondeno (6-1). La finale per il primo posto non ha storia con i giovanissimi tennesi che superano i triestini per 2-0; nel girone finale per il 3° posto Riva supera l’HC Trieste per 10-0 e il Bondeno per 8-1.

   DSCN0069 (Copia).JPG

Eravamo presenti anche con l’under 12 giunta quinta al cospetto di squadre molto forti (2-6 con Reggio Emilia maschi, 3-7 col CUS Cagliari, 2-4 con S.Vito Romano e 2-8 con Reggio Emilia femmine).

Nella categoria under 18, la nostra mista si è classificata quinta (su otto squadre partecipanti).

(In GALLERIA trovi le foto)

Campionati outdoor 2013/14

Purtroppo con l’assenza di Laura, Meme e Vale, all’Estero per lavoro o studio, il numero delle ragazze in grado di partecipare al campionato di serie A2 si è ridotto in maniera tale da non permetterci di iscriverci dopo tanti anni di assidua partecipazione. Speriamo che l’anno prossimo avremo la possibilità di ricostituire la squadra anche per poter dare alle nostre giovanissime una prospettiva per il futuro.

Partecipiamo così soltanto ai campionati under 17 ed under 14 maschili.

Under 17 maschile: ottimo inizio!!!

Quest’anno c’è la nuova categoria, l’under 17, che prende il posto delle precedenti under 16 ed under 18. Dieci squadre nel girone triveneto ma, invece di fare un unico ed interessantissimo girone, gli organizzatori hanno preferito fare tre sottogironi invero molto striminziti. Il nostro, il più ricco, può contare solo su quatto squadre: la nostra, il CUS Padova A, il S.Giorgio ed il Flohock di Brescia.

 IMG_4882.JPG

Esordio pericoloso in trasferta con il sempre forte CUS Padova. Grande prestazione della squadra con vittoria finale per 2-1. Ecco una sintesi del nostro inviato:

Comincia con una vittoria il cammino della nostra U17. L’impegno non era tra i più facili: ad attenderci a Padova la scorsa domenica i vicecampioni d’Italia del CUS. Il primo tempo inizia con noi che ci affidiamo più alle iniziative personali e i cussini che ci attaccano coinvolgendo tutta la squadra. La svolta sul finire del tempo: Giacomo parte in contropiede, entra in area ed è steso dal portiere. L’arbitro non può che fischiare il tiro di rigore, realizzato con freddezza da Giovanni. La ripresa ci vede più ordinati e con un gioco di squadra migliore. Il secondo gol nasce però da una azione solitaria di Matteo. Sembra fatta ma il CUS Padova insiste e, a 50 secondi dalla fine segna il 2 a 1.  

Nella seconda partita, facile vittoria con i volenterosi bresciani del Flohock sconfitti a Mori per 12-0.

Prossima partita, ed ultima dell’andata, ancora a Mori domenica20 ottobre con il S.Giorgio.

Risultati: CUS Padova-HC Riva 1-2, Flohock-S.Giorgio 0-11, HC Riva-Flohock 12-0.

Classifica: HC Riva 6, S.Giorgo 3, Flohock e CUS Padova 0.

Nel sottogirone C è già nettamente in testa il Rovigo (con Sculdascia) mentre nell’A la situazione è equilibrata con Pisa, Pistoia (con Bologna) e Bondeno alla ricerca della promozione alle finali di Area.

Under 14 maschile: bravissimi !!!

Partecipiamo al campionato maschile under 14 (limite di categoria il 2000) con una squadra giovanissima i cui componenti sono in maggior parte del 2002 e 2003 (qualcuno addirittura del 2004). Nella prima giornata, dopo un comprensibile momento di emozione per la novità del gioco a 7, i nostri ragazzi hanno disputato due ottimi incontri con Flohock Brescia e Villafranca ottenendo due buonissimi pareggi (rispettivamente 2-2 e 0-0); entrambi le reti all’attivo sono di Saverio. Anzi, a dire il vero, in entrambi i casi avrebbero meritato la vittoria avendo dominato a lungo e mancando solo in fase realizzativa. In questo campionato gli incontri non possono terminare in parità e si devono decidere con gli shut-out. Siamo stati così battuti per 3-4 dai bresciani mentre abbiamo vinto per 1-0 con i veronesi. Nicola ha realizzato i due shut-out.

 under 14 m.JPG

La prossima giornata è in programma a Villafranca domenica 27 ottobre

Formazione: Leonardo, Geremia, Tiziano, Nicola, Saverio, Samuel, Omar, Cristian, Matteo T.

Promozionale: iniziato il circuito outdoor 2013-14.

Si è disputato domenica 6 ottobre sul sintetico di S.Alessandro il primo torneo del circuito all’aperto riservato alle categorie under 8. Under 10 ed under 12. Ci siamo comportati benissimo vincendo in due (under 8 ed under 10) e giungendo secondi, ma solo dopo gli shut-out, tra gli under 12.

I piccolissimi under 8 hanno affrontato due volte i pari età del S. Giorgio con un pareggio (5-5) ed una vittoria (4-2).

Nella categoria under 10 avevamo due squadre che si sono classificate al primo ed al terzo posto. La prima squadra ha nettamente superato in finale (5-1) l’Adige di Mori mentre la seconda per il terzo posto si è imposta, sempre per 1-0, su CUS Padova e S.Giorgio.

Ottima prova nella categoria under 12 delle nostre due squadre giunte seconda e terza. In particolare bravissima la prima squadra che, giunta in finale con il Bondeno, ha tenuto validamente testa a Marcello e compagni, chiudendo l’incontro sull’1-1 per poi farsi superare agli shut-out. Nella finale per il terzo posto, la seconda squadra ha battuto il CUS Padova (2-0) e perso di misura con il S.Giorgio (2-3).

Prossimo appuntamento domenica 20 ottobre a Padova.

(In GALLERIA trovi le foto)

Pin It on Pinterest

Share This