Bella prova della prima squadra femminile che travolge in trasferta il Fincantieri e ripropone qualche rimpianto sulla mancata vittoria con il Bologna.

Gli under 14 non riescono a superare il CUS Padova e vedono allontanarsi le finali di zona, Anche le under 14 perdono ma si avvicinano sempre più a Padova e Reggio.

Prossimo weekend senza impegni. Si riprende venerdì primo maggio con la tappa di Mori del Circuito Promozionale. Sabato 2 maggio per la A2 il Riva se la vedrà a Mori con il capolista CUS Padova mentre gli under 14 incontreranno nell’ultima giornata il Grantorto.

A2 femminile: agevole vittoria a Monfalcone.

Buonissima prova delle nostre ragazze ospitate dal Fincantieri superato nettamente per 4-1. La squadra gioca discretamente e riesce anche a segnare, circostanze queste che fanno pensare che, se nel turno precedente si fosse battuto il Bologna, con una grande prova col CUS Padova si sarebbe potuto puntare alla vittoria nel girone. Ricordiamo che le reti sono state segnate da Laura (2), Irene e Meme (ancora su corto) e riportiamo l’articolo scritto dalla squadra ospitante sulla partita.

A2/F. RIVA CALA IL POKER SUI RESTI DI MONFALCONE

Niente da fare per le ragazze di Persolja nel match valido per la seconda giornata di ritorno del campionato di serie A2. Le biancocelesti decimate da indisponibiltà e infortuni (le sorelle Napolitano, Zanzi e Alice Bursich) sono scese in campo in dieci. Undicesima Elisa Aiello, impossibilitata a giocare per guai fisici ma presente in panchina per poter schierare undici giocatrici a referto.

A.R. FINCANTIERI LEYLINE – H.C. RIVA DEL GARDA 1-4 (0-1)
AR Fincantieri Leyline: Meden, De Luca M., Golluscio G., De Luca S., Bursich Y., Bosticco, Apigalli, Paronuzzi, Golluscio M., Trevisini, Aiello. All. A. Persolja
HC Riva: Barion G., Baroni, Michelotti, Barion E.,Busolli, Lopez, Ait, Risatti, Bombardelli, Gennaro, Faccin, Bruni, Bin, Tripepi, Boggian All. F. Redini
Reti: 22′ Risatti, 48′ Risatti, 54′ Y. Bursich, 60′ Boggian, 69′ Lopez (C).
Note Corti: 2 (0) – 2 (1) 
Arbitri: Ajit Pal e Navjosh di Monfalcone

Monfalcone – Buona comunque la prova delle “superstiti” che, seppur in inferiorità numerica, hanno provato a pungere le esperte avversarie. Dopo aver sciupato due corner corti, le padroni di casa sono passate in svantaggio intorno al ventesimo con una deviazione da centro area della trentina Risatti e con questo risultato le due squadre sono hanno chiuso la prima frazione. Nella ripresa, complice anche il primo caldo primaverile, la stanchezza si è fatta sentire, tanto che dopo una decina di minuti ancora la Risatti approfittava di un malinteso della difesa per realizzare il raddoppio ospite. Poco dopo scatto d’orgoglio delle cantierine che riaprivano la gara grazie alla rete di Ylenia Bursich. Con le forze al lumicino e con la squadra sbilanciata alla ricerca del pareggio, le trentine in ripartenza ristabilivano le distanze prima con la Boggian e poi, quasi allo scadere con un corner corto trasformato dall’argentina Lopez. Domenica prossima trasferta a Bologna per le biancocelesti nella speranza di poter recuperare qualche elemento della rosa.

Risultati: Fincantieri-HC Riva 1-4, HT Bologna-Grantorto 7-0

Classifica: CUS Padova 13, Bologna 12, HC Riva 10, Fincantieri 4, Grantorto 0.

Under 14 maschile: il CUS è più forte e conquista la finale.

Nel precedente articolo indicavamo la strada per giungere alle finali di zona e quindi alla finale nazionale. Purtroppo il doppio confronto con il CUS Padova ci ha detto che anche i patavini, oltre che i moriani, in questo momento sono più forti dei ragazzi di Luca e quindi ci passeranno il turno. Non ci siamo dimostrati inferiori al S.Giorgio ma resta il fatto che loro sono riusciti a conquistare 4 punti su 6 col CUS a differenza nostra che non ne abbiamo presi nemmeno uno.

Constatata la situazione di classifica, c’è ora però da dire che la nostra è la squadra più giovane del lotto e sicuramente con un grande avvenire già a partire dal prossimo campionato quando quasi tutti i giocatori di Adige e CUS usciranno dalla categoria per raggiunti limiti di età.

Prossimo e conclusivo turno, sabato 2 maggio a Mori con il Grantorto (doppio turno).

Risultati: riva-padova 0-3 e 2-5, adige-rovigo 6-2 e 6-2, s.giorgio-grantorto 3-0 e 3-0.

Classifica: Adige 22, CUS Padova 17, S.Giorgio 13, HC Riva 8,HC Rovigo 5, US Grantorto 3.

Prossimo turno: 3.turno (Mori 2.5): riva-grantorto, adige-padova, s.giorgio-rovigo

Pin It on Pinterest

Share This