Sempre la under 16 maschile sugli allori con una brillante prestazione con il Monfalcone. La prima squadra femminile domina il S.Giorgio ma rischia di uscire sconfitta nell’incontro casalingo.

Nel prossimo week-end le nostre squadre sono tutte ferme. Solo alcune atlete giocheranno con l’Argentia di Gorgonzola a Bra nel campionato under 18.

Per domenica 11 novembre è a Padova in programma l’ultima di andata per le under 16 e 14 maschili. La under 14 femminile giocherà invece a Villafranca con le padrone di casa ed il CUS Padova.

A2 femminile: pareggio casalingo con il S.Giorgio.

Come al solito abbiamo giocato meglio, soprattutto in fase di impostazione, ma ancora una volta abbiamo rischiato di perdere un incontro che ha visto le avversarie presentarsi davanti alla Lore un’unica volta (nell’occasione della rete). Micky e Vale hanno dominato in mezzo al campo portando in avanti una quantità enorme di palline e servendo a più riprese le nostre attaccanti che però non sono mai riuscite a creare pericoli per il portiere avversario.

Dopo aver solo subito, il S.Giorgio riesce a trovare, a metà ripresa, la rete del vantaggio su un contropiede che trova sguarnita la nostra difesa. Le nostre ragazze si ributtano in avanti e riescono a pareggiare a pochi istanti dal fischio di chiusura con Laura in mischia. Probabilmente la rete del vantaggio era viziata da un fallo di piede di una nostra giocatrice, fallo che però i due arbitri non hanno ravvisato.

Si chiede il girone di andata con una vittoria, due pareggi e due sconfitte; un cammino discreto per una squadra che ha giocato quasi sempre senza ‘veterane’ ed il cui rendimento potrà sicuramente migliorare. Ci si ferma ora con il prato e si riprende con l’indoor. Per il terzo anno consecutivo siamo inclusi nella massima serie e vi rimarremo sicuramente un altro anno visto il ritiro del CUS Catania ed il conseguente annullamento della retrocessione.

Risultati: HC Riva-S.Giorgio 1-1, HT Bologna-CUS Padova 1-2, Grantorto-Fincantieri 0-0.

Classifica: Bologna e CUS Padova 12, S.Giorgio 7, HC Riva 5, Grantorto 2, Fincantieri 1.

Formazione: Loredana Magnoni, Alba Chiara Baroni, Eithne Barion, Eleonora Vivaldelli, Michela Busolli, Meme Lopez, Valeria Matteotti, Laura Hainzl, Antonella Piazzolla, Mariam Ait Hammoo, Aurora Baroni, Carolien Fornasari.

U16 maschile: otto reti nella porta triestina.

Bravissimi ancora una volta i giovani allenati da Luca e Andrej che sul campo di Mori hanno dominato in lungo ed in largo la discreta squadra del Fincantieri. Una prova di forza con otto reti nella porta avversaria e tanto bel gioco. Sicura la difesa con un attento Marian ad impedire agli avversari una rete già fatta con una bellissima uscita; concreto e ben disposto il centrocampo a contrastare le avanzate (invero scarse) degli avversari ed a proporre gioco per attaccanti sempre efficaci. Non per niente abbiamo il miglior attacco del girone con 12 reti in tre partite e la miglior difesa (3 reti subite). Autori delle reti sono: Andrea (2), Giovanni (2), Matteo, Dennis, Lorenzo e Giacomo.

Nell’altro incontro di domenica Sculdascia e CUS Padova hanno pareggiato con un funambolico 4-4 a ribadire l’equilibrio di questo girone dove con ogni probabilità quattro squadre (Sculdascia, Riva, Padova e S.Giorgio) si contenderanno fino all’ultimo i due posti per l’accesso alla finale di zona.

Questa domenica la nostra squadra riposerà mentre si giocherà un importante Sculdascia-S.Giorgio. Molto importante sarà poi la partita di domenica 11 novembre, ultima di andata, che ci vedrà ospiti del CUS Padova.

Risultati: HC Riva-Fincantieri 8-0, Sculdascia-CUS Padova 4-4.

Classifica: Sculdascia 7, HC Riva 6, CUS Padova 2, S.Giorgio 1, Fincantieri 0.

Formazione: Marian Barion, Isaia Meneghelli, Pietro Meneghelli, Lorenzo Gaio, Giacomo Rojas, Giovanni Baldi, Efrem Bettini, Dennis Alfieri, Michele Matteotti, Andrea Travaglia, Matteo Pellegrini, Lorenzo Dal Ri.

Pin It on Pinterest

Share This