BEE HAPPY! 2020 CANCELED

BEE HAPPY! 2020 CANCELED

A causa dell’emergenza sanitaria che ha colpito tutto il Mondo, siamo costretti, a malincuore, ad annullare l’edizione del 2020 del nostro torneo internazionale giovanile Bee Happy!
Le nostre forze sono ora tutte concentrate per rendere il torneo del 2021 ancora più entusiasmante perché dovremmo festeggiare il doppio!
Ci rivediamo presto sul campo.
Hockey Club Riva

Due to the coronavirus worldwide health emergency, with a heavy heart, we are forced to cancel the 2020 edition of our youth international Bee Happy! tournament.
All our efforts are now concentrated on organising the tournament for 2021 which will be even more enthusiastic, seeing as we will have to celebrate double!
We will see you back on the pitch soon.
Hockey Club Riva

Under 14 femminile: finali annullate

Under 14 femminile: finali annullate

Doveva essere l’ultimo appuntamento della stagione indoor, un’altra occasione di festa per la nostra società con l’ultima finale conquistata dalle nostre giovanili e la degna conclusione per il nostro meraviglioso gruppo under 14.

Purtroppo, la Federazione ha giustamente sospeso tutte le manifestazioni in Veneto ed in Lombardia, comprese le finali di Ospedaletto Euganeo.

Un vero peccato perché ci eravamo presentati a queste finali alla grande: tanto allenamento (super i nostri allenatori) e tanta voglia di stare insieme per arrivare a giocarci il titolo di campionesse d’Italia.

Ahimè non potevamo combattere contro una cosa ben più grande di noi: la delusione si è trasformata subito in gioia grazie ad Eithne che ha ospitato tutte le ragazze per una notte da passare comunque insieme.

Ora testa al prato perché anche qua abbiamo una finale da giocare dove possiamo toglierci grandi soddisfazioni!

Una nota di merito anche ai nostri Heidi e Nicola: erano presenti anche loro a Ospedaletto in veste di arbitri delle finali. Da poco entrati nel giro ma già meritevoli di fischiare in una manifestazione così importante! Grandissimi!

¡ Viva Argentina !

¡ Viva Argentina !

Del numero di argentini che sono passati a Riva negli ultimi anni ormai abbiamo perso il conto.
Tutto è cominciato con Fer ormai sei anni or sono (ormai più trentino che altro a dire il vero). Ma poi l’”ondata” d’oltreoceano non si è più fermata: abbiamo avuto la gioia e la fortuna di incontrare Lalo, Toto, Rata, Lucio (tutti allenatori con il ruolo di giocatori nell’UHC Adige di Mori) ma anche tanti dei loro parenti, amici ed ex compagni di squadra del Club Aleman di Mendoza che via via si sono fermati per qualche giorno a Riva del Garda.

Ed ogni volta la stessa storia: trascorriamo tempo insieme, ci si affeziona anche del loro divertimento e della loro calma olimpica, e di conseguenza non vorremo che andassero via mai (fosse così avremo a Riva un intero quartiere argentino). Però sono anche belle amicizie che, siamo sicuri, fra grandi e piccoli porteremo sempre nei nostri ricordi.

E poi ci sono loro: la famiglia Angiò con Fernanda, Damian, Agus, Federico e July.
Da dicembre a febbraio in Argentina ci sono le vacanze scolastiche. Ecco che per il secondo anno consecutivo hanno scelto l’Italia per trascorrere le ferie e l’Hockey Club Riva per cimentarsi nell’hockey a loro meno congeniale: quello indoor.
Damian, a dire il vero, era già arrivato a settembre per le due partite di Coppa Italia che avevamo giocato a Villafranca. Già di per sé una gioia per i nostri ragazzi, felici di vedersi difendere la porta dall’ex portiere della Nazionale!
Amici e compagni di squadra prima di tutto! E comunque sempre disponibili e presenti agli allenamenti per non essere da meno ai nostri atleti sicuramente più “navigati” in palestra.
Agus già due scudetti vinti e Federico fresco vincitore con la nostra under 16: niente male per chi l’indoor lo ha “visto” per la prima volta due anni fa!
E July che con la nostra Under 12 ha partecipato al Torneo della Befana di Pisa ed alle varie tappe del Circuito Promo, portando a casa diversi trofei.

Purtroppo, a breve inizia ricomincia la scuola e abbiamo dovuto salutarli con la promessa di rivederci l’anno prossimo!

Insomma, possiamo dire di essere fortunati perché, grazie all’hockey, abbiamo avuto dei momenti, sportivi e non, che in altre occasioni non avremmo potuto trovare.
Anche per questo: more than a club!

Circuito Promo: che bella domenica a Mori!

Circuito Promo: che bella domenica a Mori!

Ancora une bellissima tappa del Circuito Promo domenica 16 febbraio a Mori e ancora una nostra folta rappresentanza a colorare il palazzetto.

Eravamo proprio in tanti fra atleti, genitori e allenatori. Una bellissima giornata condita anche da un bellissimo tempo all’esterno della palestra che ha permesso, fra una partita e l’altra, di godere di un sole più primaverile che invernale.

Abbiamo salutato anche i nuovi ragazzi dell’Under 8, per la prima volta scesi in campo con il Real Limone (Michael, Oscar e Dylan) e con il Riva (Andrea).
Super anche il team di aiuto allenatrici di Jazmin, Maria, Maddy, Agustina e Micaela: siamo sempre fortunati ad avere così tanto aiuto dai ragazzi e dalle ragazze delle categorie più grandi!
E con gioia abbiamo avuto anche l’onore e il piacere di avere il gradito ritorno (prima di ripartire per la Germania) di Toto (che ha aiutato Fer, Simone e Laura a seguire i ragazzi): siamo tutti felici quando è qua con noi anche perché non perde mai l’occasione per darci una mano e, ora che gioca in Bundesliga tedesca, è anche diventato un mito per tutti i nostri piccoli atleti.
Sempre al top anche l’aiuto dei tanti genitori al seguito, sempre pronti a sostenerci ed organizzare trasferte al limite della perfezione.

Il torneo, organizzato molto bene dall’UHC Adige, ha visto la nostra partecipazione con due squadre nell’Under 8 e nell’Under 12 e una nell’Under 10.
Nell’Under 8 tanti gli esordi, come detto, e piano piano anche bei miglioramenti da parte di tutti i ragazzi e ragazze: abbiamo vinto il torneo disputando tante partite molto combattute.
Il Real Limone si è ben comportato nell’Under 10 e combattutissime e bellissime le finali dell’Under 12, entrambe finite agli shoot-out e che hanno avuto come protagonisti i nostri due portieri Alessandro e Anna.

Sfida “fratricida” per i Mami&Papi con le nostre due squadre uniche a scendere in campo. Troppo poco per i nostri impavidi “eroi”: e allora ecco lanciata la sfida alla nostra Under 16 femminile in un’amichevole che aveva fra i suoi valorosi, fra gli altri, anche Toto e Alberto (super portierone dell’UHC Adige). La partita trasudava molto agonismo, forse troppo: alla fine la dea bendata ha guardato la palestra di Mori facendo tornare a casa tutti sulle proprie gambe.

Poi tutti a guardare la diretta dei nostri altri “eroi”: gli Under 16 impegnati nella finale scudetto a Castello d’Agogna contro la Bonomi. Là, la dea bendata poteva anche non guardare: troppo bravi i nostri ragazzi. CAMPIONI D’ITALIA!

CAMPIONI D’ITALIA!

CAMPIONI D’ITALIA!

“Vincere è difficile, confermarsi ancor di più”.
Ma, a quanto pare, i nostri ragazzi dell’Under 16 non danno molto peso a certi aforismi: secondo titolo italiano indoor consecutivo!

Un weekend perfetto a Castel d’Agogna (Pavia) dove, in una bellissima finale, ci siamo imposti per 5 a 3 contro i padroni di casa della Bonomi, concludendo una due giorni di final-six che ci ha visto vincere tutte le partite (comprese quelle dal girone di qualificazione a la semifinale contro il Savona).

Dopo il titolo femminile dell’Under 18, ci voleva anche una bella prestazione dai nostri ragazzi: e addirittura è arrivato lo scudetto! Accompagnato anche dai titoli individuali a Giancarlo (miglior portiere) e Samuel (miglior marcatore, con 10 gol nelle quattro partite disputate durante queste finali).

Il merito va ovviamente ai dodici atleti scesi in campo ma doveroso è un ringraziamento ai nostri due allenatori Luciano e Patrick: un tandem davvero di altissima qualità che, al primo anno, hanno raccolto l’eredità di Fer e accettato questa nuova “sfida” portando entusiasmo ed esperienza.

Grandi ragazzi!

I CAMPIONI D’ITALIA: Giancarlo, Cristian, Davide, Matteo, Isacco, Samuel, Alessandro, Elvis, Pietro, Federico, Giovanni, Manuel
Allenatori: Luciano e Patrick
Team Manager: Maria e Silke


Alcune foto della premiazione
(alcune prese in prestito dal sito della Federazione Italiana Hockey)

Pin It on Pinterest