L’Under 18 femminile è terza in Italia!

L’Under 18 femminile è terza in Italia!

Inizia con il bellissimo terzo posto delle nostre ragazze Under 18 questo febbraio ricco di finali nazionali.
A Torino saliamo sul gradino più basso del podio confermando la bontà del nostro lavoro al femminile presentando una squadra con età media da Under 16 e che ha visto vincere il premio come più giovane della manifestazione la nostra Sara Parolari.
Peccato non aver affrontato questa fase conclusiva con tutta la rosa a disposizione (Mica e Chiara out) ma anche gli infortuni fanno parte dello sport.
Comunque le ragazze scese in campo e l’aiuto di Fer e Nacho in panchina sono state esemplari e alla fine siamo riusciti a giocarcela alla pari anche contro Cus Torino e US Moncalvese che alla fine si sono piazzate rispettivamente prima (Campione d’Italia) e seconda.

Dal capitano Giorgia alla “veterana” Agnese, dalle sorelle Barion fino alla nostra goleador Sarah e a tutte le altre giovanissime del gruppo abbiamo dimostrato una volta di più di avere un gruppo fantastico che ora si concentrerà chi sulle finali Under 16 chi su quelle della Prima Squadra del prossimo weekend, senza dimenticare l’appuntamento di martedì a Reggio Emilia per le qualificazioni dell’Under 21.

Le ragazze scese in campo a Torino: Giorgia, Agnese, Emma, Lisa, Vittoria, Rachele, Sara B. Sara P., Sarah, Marta
Allenatori: Fer e Nacho
Team manager: Franca e Roberta

Le nostre partite:
CUS Torino – HC Riva 3-1
HC Riva – H. Campagnano 10-1
CUS Padova – HC Riva 2-4
HC Riva – US Moncalvese 0-2

Classifica:
1.            CUS Torino             10
2.            US Moncalvese      10
3.            HC Riva                    6
4.            CUS Padova             3
5.            H. Campagnano        0

Giovanili indoor: altre due finali conquistate, quasi tre

Giovanili indoor: altre due finali conquistate, quasi tre

E’ stata un’altra domenica entusiasmante quella vissuta dalle nostre giovanili alla quale è mancata solo la classica ciliegina sulla torta per renderla irripetibile.

Abbiamo conquistato due finali nazionali con i ragazzi Under 21 e le ragazze Under 18 mentre, purtroppo, le abbiamo solo sfiorate con i ragazzi dell’Under 14 sconfitti a Reggio Emilia.

Le ragazze under 18 chiudono a punteggio pieno il loro girone di qualificazione con altre due vittorie colte a Padova sulle milanesi dell’Argentia (6-2) e l’HTF Bologna (2-1).
Già definita la griglia delle partecipanti alle finali nazionali del 4-5 febbraio a Torino. Un girone all’italiana dove la prima vincerà lo scudetto che vede, oltre le nostre ragazze anche le due piemontesi del CUS Torino e dell’US Moncalvese, il CUS Padova e le romane del Hockey Campagnano.

I ragazzi dell’Under 21, nell’ultima giornata di stagione regolare svoltasi a Ospedaletto Euganeo, liquidano abbastanza agevolmente i triestini dell’Ar Fincantieri (7-0) e i bresciani del Cuscube (6-3) accendendo anche loro alle finali nazionali.
Il 18-19 febbraio a Pisa insieme a noi ci saranno i padroni di casa del CUS Pisa, i padovani del CSP San Giorgio, il PU Messina, l’HC Bra (Cuneo) e i romani dell’HC Butterfly.

Dopo un ottimo girone di qualificazione, non ce la fanno i ragazzi Under 14 guidati da Andrea a superare lo scoglio degli spareggi d’aera. Ci siamo arenati sul più bello contro UHC Adige (2-4) e CSP San Giorgio (3-9) pregiudicando di fatto l’ingresso alle finali nazionali.
La squadra è molto giovane e il 90% dei ragazzi saranno l’ossatura principale per riprenderci la nostra rivincita la prossima stagione dove saremo sicuramente più pronti e con un pizzico di esperienza in più per fare un passo in più.

Serie A1 maschile indoor: un secondo posto da dove ripartire

Serie A1 maschile indoor: un secondo posto da dove ripartire

Di più non potevamo fare. Ancora troppo forte per noi l’HT Bologna che, anche alle finali per la promozione svoltesi a Ospedaletto Euganeo sabato 28 gennaio, si è rivelato una volta di più uno scoglio insormontabile (sconfitta 1-9 con nostro gol di Samuel) e che alla fine ha strameritato il passaggio in Serie Élite indoor per la prossima stagione.

Però il 5-4 con cui abbiamo battuto il CSP San Giorgio (gol di Matteo, Luca x2, Michele e Rata) ci ha regalato un bellissimo secondo posto che ci da delle buone basi da dove ripartire la prossima stagione.
D’altronde questo è stato il nostro primo storico anno in Serie A1 e la salvezza era l’obiettivo prefissato (non conoscendo la forza delle altre squadre). Ed invece ci siamo piazzati subito dietro alla prima bussando alla porta della massima serie.
Non possiamo quindi che essere orgogliosi di un percorso fatto anche di sali e scendi ma completato splendidamente dai ragazzi, dai nostri allenatori Fer e Patrick e dai nostri insostituibili team manager Ezio e Giancarlo.

Ora per metà squadra la testa sarà rivolta alle finali Under 21 di Pisa del 18-19 febbraio.
Poi si ritornerà all’esterno dove ci attende un altrettanto emozionante campionato di Serie A2 dove, anche lì, cercheremo di dare del filo da torcere ai nostri avversari.

I ragazzi: Elvis, Davide, Andrea, Cristian, Michele, Rata, Nicola, Luca, Nacho, Samuel, Meo, Matteo
Allenatori: Fer e Patrick
Team manager: Ezio e Giancarlo

Giovanili indoor: bene U14F e U21M

Giovanili indoor: bene U14F e U21M

Copertina d’obbligo alle ragazze Under 14 che concludono al secondo posto il girone, l’ultimo utile per volare alle finali nazionali previste a Padova il 18-19 febbraio.
A Bondeno (FE) due partite giocate così così contro le padrone di casa (3-3) e contro il CUS Padova (1-7) non scalfiscono la nostra gioia per il passaggio del turno anche in virtù delle due belle vittorie conquistate precedentemente contro l’UHC Adige e l’HP Milano.

Oltre all’Hockey Club Riva, questa la lista delle altre squadre partecipanti alle finali: CUS Padova (Veneto), HC Rogos (Sicilia), HF Genova 80 (Liguria), HF Lorenzoni (Piemonte) e Lazio Hockey (Lazio).

Le nostre ragazze: Sofia. Allison, Sophie, Gaia, Laura, Sara, Safia, Celeste, Nour, Irma, Divine, Meggie
Allenatore: Rata
Team manager: Walter e Eithne

Buon passo in avanti per la qualificazione alle finali anche per i nostri ragazzi dell’under 21. Lunedì sera nel palazzetto di Limone è andato in scena il derby trentino con l’UHC Adige. Partita molto tattica con le due squadre che sapevano di giocarsi una buona parte del passaggio del turno. La vinciamo noi per 3 a 2 con gol di Davide, Nicola e Meo.
Domenica 29 gennaio contro AR Fincantieri (Trieste) e Cuscube (Brescia) vedremmo se i n ostri ragazzi raggiungeranno la final six di Pisa (18-19 febbraio) che aggiudicherà il titolo di categoria.

I nostri ragazzi: Elvis, Cristian, Meo, Davide M., Nicola, Samuel, Tiziano, Pietro, Gabriel, Davide B.
Allenatore: Fer
Team manager: Ezio


Serie A femminile indoor: obiettivo finali raggiunto

Serie A femminile indoor: obiettivo finali raggiunto

L’11-12 febbraio a Torino per le finali di Serie A femminile indoor, ci saremo anche noi fra le migliori cinque a contendersi il titolo.

Domenica 22 gennaio a Brescia abbiamo affrontato l’ultima giornata della stagione regolare che ci ha visto chiudere al primo posto grazie soprattutto ai risultati raggiunti le scorse giornate.
Ci bastava una vittoria per essere certi del passaggio del turno e così è stato: il 4-1 rifilato alla Citta del Tricolore di Reggio Emilia (nostri gol di Maddalena x3 e Chiara) ha reso di fatto ininfluente la sconfitta che abbiamo subito contro l’HTF Bologna (3-4 con gol di una scatenata Maddalena x2 e Carlotta).

Anche questa volta non siamo riusciti a schierare tutte le componenti della nostra rosa in campo: speriamo che Fer a Torino possa contare sull’intero rooster perché possiamo davvero essere competitivi e provare a giocarcela con tutte.

Più avanti sapremo tutte le nostre avversarie, ora testa ai campionati giovanili dove praticamente tutte le componenti della prima squadra sono chiamate a scendere in campo.

Le ragazze: Agnese, Laura, Camilla, Sara, Ilaria, Giorgia, Carlotta, Maddalena, Mica, Chiara
Allenatore: Fer
Team manager: Roberta

Giovanili: ecco le prime gioie

Giovanili: ecco le prime gioie

La stagione giovanile indoor sta entrando nel vivo e cominciano le domeniche con i verdetti in vista delle finali nazionali.

La nostra prima squadra a segnare il proprio nome in una finale è l’Under 16 femminile: con il secondo posto conquistato domenica a Bondeno (vittoria 2-1 contro le padrone di casa e sconfitta 1-3 contro l’HTF Bologna), le nostre ragazze si sono qualificate al torneo conclusivo previsto a Padova l’11-12 febbraio.

Grandi anche i ragazzi dell’Under 14 che a Bologna hanno staccato il pass per le finali d’area dove le prime tre formazioni si guadagneranno l’accesso alle finali nazionali.
Domenica 15 gennaio due ottimi test contro Ht Bologna (2-2) e Città del Tricolore di Reggio Emilia vinta per 5-0.
Il 29 gennaio a Reggio Emilia saranno di scena gli spareggi dove cercheremo di giocarci le nostre chance di qualificazione. Forza ragazzi!

Pin It on Pinterest