Dapprima un accenno alla Festa dello Sport di Arco alla quale abbiamo partecipato per la prima volta.

Illustreremo poi i calendari dei vari campionati di prato ai quali siamo iscritti.

Promozionale: grande successo alla Festa dello Sport ad Arco.

Domenica scorsa si è tenuta ad Arco la seconda edizione della Festa dello Sport, una manifestazione organizzata dal Comune arcense per far conoscere a giovani e giovanissimi le realtà sportive del territorio con l’intento di convincere tutti   sull’importanza dell’attività fisica.

 P1120554.JPG  P1120565.JPG

Siamo stati invitati con altre 49 società ed abbiamo allestito al Foro Boario un mini-campo di moquette completo di sponde e porte.

Abbiamo ottenuto un successo incredibile nel senso che tantissimi bambini e bambine hanno voluto conoscere e provare l’hockey e molti genitori hanno chiesto informazioni per capire come si può fare per mandare i figli a giocare.

Il compito di spiegare e far provare è stato svolto da alcuni nostri giovani atleti che per quattro ore (dalle 14 alle 18) non si sono concessi un attimo di tregua.

Abbiamo ricevuto i complimenti della responsabile del Comune di Arco e l’invito a partecipare anche alla prossima edizione.

 P1120566.JPG  P1120570.JPG

Campionati prato: girone d’andata.

Vi illustriamo l’intensa attività prevista nel mese di ottobre durante il quale si svolgerà il girone di andata dei vari campionati prato.

Serie A2 femminile: girone ridotto a 6 squadre data la rinuncia del Cuscube le cui atlete sono confluite in blocco nel Villafranca. Incontreremo le due squadre più forti nelle prime due giornate (30.9 a Bologna con l’H.T e 7.10 a Mori col CUS Padova); successivamente le altre tre squadre: 14.10 in casa col Fincantieri, 21.10 a Rovigo col Grantorto e 28.10 a Mori col S.Giorgio.

A parte il CUS Padova, obiettivamente un gradino sopra di noi, con le altre ce la potremo giocare tranquillamente, nonostante la giovanissima età media della nostra squadra. Importante è che, dato il non elevato numero di atlete a disposizione del nuovo head coach Maurizio, tutte siano disponibili per gli impegni previsti.

Under 18 femminile (1995-99): come saprete, abbiamo dovuto rinunciare alla partecipazione a questo campionato perché l’HT Bologna, col quale avevamo un accordo per portarlo avanti assieme, ha rinunciato a mettere a disposizione le sue atlete.

Con il fine di far giocare di più le nostre bravissime ragazze, abbiamo allora offerto la nostra collaborazione all’ Argentia di Gorgonzola con la quale le nostre atlete disputeranno il girone Nord-Ovest con avversarie Lorenzoni Bra e Valchisone (probabilmente l’1.11 ed il 4.11).

Under 16 femminile (1997-2000): appena tre squadre in girone (stiamo andando sempre peggio!); giocheremo il 6.10 in trasferta col CUS Padova ed il 20.10 a Riva  col Villafranca.

Under 14 femminile (1999-2002): anche in questo caso girone con CUS Padova e Villafranca; concentramenti a Villafranca il 7.10, a Riva il 21.10 e a Padova (forse) il 29.10.

Under 16 maschile (1997-2000 + due del 1996): girone da 10 squadre suddiviso però in due sottogironi da 5. Appena 8 partite in programma sempreché il Fincantieri non si ritiri nel qual caso le partite si ridurrebbero a 6: un vero peccato perché avremmo potuto finalmente giocare un vero campionato con 18 partite che ci avrebbe portato alle finali ad un buon livello di preparazione. Abbiamo anche chiesto di spostarci nel girone tosco-emiliano ove si potrebbero disputare 10 incontri.

Nel caso la nostra richiesta non venga accolta, giocheremo in queste date: 30.9 a Mori con la Sculdascia, 21.10 a Casale col S.Giorgio, 28.10 in casa col Fincantieri e 11.11 a Padova col CUS (nel caso cercheremo di anticipare a ottobre questa partita).

Under 14 maschile (1999-2002): girone misero con Adige e due squadre del CUS Padova; si inizia il 7.10 in trasferta col CUS Padova B, seconda a Riva il 14.10 col CUS Padova A per finire il 21.10 a Mori con l’Adige.

Pin It on Pinterest

Share This