Alla ripresa del campionato di A2 la nostra squadra, pur non ancora al 100%, supera con un eloquente 5-2 il Martesana. Ancora una vittoria per gli under 16 (4-0 al Fincantieri) e invece netta sconfitta per le coetanee a Padova. Anche le under 14 cedono alle coetanee padovane. Gli under 14 maschi concludono il girone di qualificazione con un’altra vittoria (otto su otto) senza nemmeno scendere in campo.

A2 femminile: si riprende con qualche difficoltà.

E’ ripreso sabato scorso il campionato di prato femminile con la prima di ritorno della A2. Avversario il Martesana di Cernusco s/Naviglio che partecipa con la squadra riserve visto che la prima squadra gioca in A1. Il risultato finale è stato 5-2 per le nostre ragazze che invero non hanno disputato una grandissima partita. Si sono evidenziate le difficoltà di inizio stagione con pochi allenamenti specifici e nessuna partita alle spalle; nota positiva è che la squadra ha tenuto praticamente lo stesso ritmo per tutto l’incontro a differenza delle avversarie che si sono battute alla pari nei primi 35 minuti ma sono poi crollate nella ripresa. Di rilievo l’esordio senz’altro positivo di Loredana a difesa della nostra porta.

Sono le ospiti a portarsi in vantaggio al 15’ ma 10 minuti dopo Laura trova il pareggio. Nella ripresa tre reti di Femke ed un’altra di Laura ci portano sul 5-1 mentre subiamo la seconda rete in chiusura.

Vediamo di riassumere la situazione in questo campionato. Il CUS Padova che domenica scorsa ha travolto (4-0) il Bologna è ormai irraggiungibile. Però ricordiamo che dal girone ne passano due alle finali per la promozione alla A1; il Bologna ha 7 punti con 5 partite disputate, il Riva 5 (con quattro) ed il Superba quattro (con quattro). Decisivi saranno gli incontri in casa con il Bologna il 1. maggio ed in trasferta a Genova l’8 maggio per definire la seconda squadra che prenderà parte alle finali.

P1100257.JPG P1100259.JPG P1100256.JPG

Prossima partita domenica 10.4 a Mori con il Butterfly Roma, fanalino di coda dell’attuale classifica.

Formazione: Loredana Baroni, Alba Chiara Baroni, Betta Calzà, Emi Michelotti, Meme Lopez, Paola Zanzi, Laura Risatti, Martina Bombardelli, Tessa Apollonio, Femke Jepkes, Valeria Matteotti, Micky Busolli.

Risultati: Riva-Martesana 5-2,  Butterfly-CUS Padova 1-5.

Classifica: CUS Padova punti 18 (6 partite giocate), Bologna punti 7 (5), H.C. Riva punti 5 (4), Superba 4 (4) e Butterfly punti 0 (5). (Martesana fuori classifica).

Under 16 femmine: le troppe assenze condizionano il risultato (0-8).

Una squadra decimata dalle assenze ha subito una dura sconfitta con il C.U.S. Padova: dopo Valentina, Valeria, Laura e Jennifer, all’ultimo momento ha dovuto dare forfait anche Micky fattasi male nell’incontro delle under 14. Alcune piccole hanno dovuto scendere in campo per completare la squadra che ha così potuto opporre una scarsa resistenza.

Per sabato prossimo è in programma l’ultima partita di questo campionato con avversaria a S.Alessandro alle 15 la squadra del S.Giorgio. Sarebbe bello chiudere con un successo contro le tradizionali avversarie di Casale un torneo che, sulla scorta di quanto visto nell’incontro col Fincantieri, ben altre soddisfazioni avrebbe potuto garantirci.

Risultati : CUS Padova-HC Riva 8-0, Fincantieri-Grantorto 9-0.

Classifica: Fincantieri 20, S.Giorgio 9, CUS Padova 9, HC Riva 4, Grantorto 0

Formazione: Alessandra Menegatti, Alba Chiara Baroni, Eleonora Vivaldelli, Meme Lopez, Antonella Piazzolla, Aurora Baroni, Elena Kovacevic, Prisca Succi.

Under 16 maschi: 4-0 al Fincantieri.

Ancora una buonissima prova dei nostri under 16 che hanno superato senza eccessive difficoltà il Fincantieri dal quale erano stati sconfitti all’andata per  0-3. Il gran caldo scoppiato improvvisamente ha condizionato la prestazione degli ospiti presentatisi a Mori in dieci; dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, i ragazzi di Monfalcone nella ripresa sono crollati non riuscendo più a rincorrere i nostri avanti che riuscivano frequentemente ad entrare in area, anche se qua giunti si mangiavano una serie incredibile di reti.

u16m prato.JPG

Oltre alla buona condizione fisica, i nostri hanno palesato un gioco collettivo ormai collaudato con frequentissimi scambi in velocità per eludere i contrasti degli avversari.

Da rilevare che, soprattutto nella seconda frazione, gli ospiti, in debito di ossigeno, hanno esagerato con gli interventi fallosi che probabilmente avrebbero meritato qualcosa di più dell’unico giallo subito. Bravi i nostri a non reagire neanche in risposta a falli brutti e pericolosi. In ogni caso con il fischio di chiusura dell’incontro è ritornata la pace e ci si è potuti sedere a disputare tranquillamente il terzo tempo.

Quattro goleador per quattro reti: al 5’ Andrea, al 32’ Paolo e, nel secondo tempo, al 19’ Matteo ed al 27’ Diego.

Per domenica prossima è in programma l’ultima giornata del campionato con la trasferta a Padova contro i capoclassifica del C.U.S. cha all’andato ci avevano rifilato 4 reti. A suggello dell’ottimo girone di ritorno, sarebbe bello tornare a casa con un’altra buona prestazione e magari anche con qualche punto.

Risultati : H.C.Riva-Fincantieri 4-0,

Classifica: CUS Padova 16, S.Giorgio 15, Fincantieri 7, HC Riva 6, Villafranca 5

Formazione: Joshua Paoli, Paolo Busolli, Alessandro Franzetti, Lorenzo Menotti, Emanuele Vivaldelli, Lorenzo Comper, Giacomo Peroni, Francesco Perri, Diego Planchenstainer, Michele Matteotti, Matteo Pellegrini, Andrea Travaglia.

Under 14 femminile: sconfitta di misura (1-3) con il C.U.S.

Nella prima giornata di ritorno le nostre under 14 sono state superate in trasferta dal C.U.S. Padova che ha approfittato dell’uscita di Mickey per infortunio per ribaltare il risultato che al momento vedeva il Riva avanti di una rete.

u14f prato.JPG

Il prossimo appuntamento è per sabato 16 aprile quando sarà ospite a S.Alessandro alle 16 il Villafranca.

Formazione: Alessandra Menegatti, Aurora Baroni, Eleonora Vivaldelli, Elena Kovacevic, Emi Rigotti, Micky Busolli, Antonella Piazzolla, Prisca Succi.

Risultati: CUS Padova-HC Riva 3-1.

Classifica: CUS Padova 9 (3 partite giocate), HC Riva 3 (4), Bologna 3 (2), Villafranca 3 (3).

Under 14 maschile: saltata la partita col Galileo.

Grossi problemi per la formazione padovana del Galileo che non è riuscita a mettere insieme la squadra per venire a giocare a S.Alessandro. Con questa vittoria (se pur a tavolino) la nostra squadra conclude la fase di qualificazione a punteggio pieno ed ora rimane in attesa di conoscere le altre finaliste (è sicuro solo il Bologna).

Nel girone C netta vittoria (9-1) del CUS Padova a Rovigo; a questo punto i padovani sono praticamente in finale mentre la seconda uscirà dallo scontro diretto tra rodigini e Merlara in programma domenica prossima a Merlara.

Risultati : Adige-Bondeno 5-0.

Classifica: HC Riva 24, S.Giorgio 13, Adige 13, Bondeno 4, Galileo 0.

Pin It on Pinterest

Share This