Domenica da incorniciare per i colori giallo-neri di Riva con grandi risultati per tutte tre le squadre in campo: la prima squadra femminile ha lottato sul campo di Bologna per ottenere un grande pareggio contro una delle pretendenti alla promozione, le piccole dell’under 14 hanno ribaltato con una incredibile grinta una situazione compromessa andando a vincere in trasferta, i ragazzi dell’under 14 hanno fornito un’ottima prestazione riuscendo alla lunga a domare un validissimo Bondeno.

Ed ora tocca alle due under 16, impegnate domenica prossima in terra padovana (le femmine a Grantorto, i maschi a Casale col S.Giorgio) ad iniziare ad incamerare punti dopo un inizio di stagione non brillantissimo.

A2 femminile: 2-2 sul terreno dell’H.T.Bologna.

 In una situazione molto difficile a causa delle varie assenze e per alcuni infortuni occorsi durante l’incontro, le ragazze di Patrick hanno dimostrato di essere ancora alla ricerca della disposizione tattica migliore ma di possedere grinta e determinazione da vendere riuscendo a raddrizzare una situazione che al 15’ del primo tempo le vedeva soccombere già per 0-2. L’avvio in grande difficoltà poteva demoralizzare la squadra con tante giovanissime in campo. Invece si aveva l’energica reazione con subito la rete che dimezzava lo svantaggio e quindi quella del pareggio in avvio di secondo tempo. Gli ultimi minuti dell’incontro hanno visto l’arrembaggio delle padrone di casa che hanno cercato, senza riuscirci, di approfittare delle uscite per infortunio di Paola e Lilly. Un ottimo punto conquistato che non fa allontanare troppo il Bologna, anche se, per ora, bisogna guardare da lontano il capolista Padova che ha finora incamerato tre vittorie in altrettante partite.

P1090649 rid.JPG

Primo tempo equilibrato con azioni su ambo i fronti. E’ il Bologna che passa in vantaggio al 9’ e che raddoppia al 17’ su corto per una errata valutazione di Laura su un tiro non irresistibile. Dall’immediata reazione delle nostre si ha dopo quattro minuti la bella rete di Lilly.

Subito ad inizio ripresa otteniamo un corto che Paola trasforma con un tocco quasi dalla linea di fondo. E’ il pareggio che le ragazze difendono con i denti anche quando si fanno male ed escono prima Paola e quindi Lilly ed ancora Paola. Laura, Betta e Martina arretrano a sostegno della porta di Ilaria e le bolognesi non riescono più a passare.

Con questo incontro si può dire che è partito effettivamente il campionato del Riva che nelle prossime due partite (la prima a Genova domenica 31 ottobre) dovrà cercare di conquistare tutti i punti a disposizione per non veder sfuggire Padova e Bologna.

Formazione dell’H.C.Riva: Ilaria Buonaluce, Alba Chiara Baroni, Betta Calzà, Meme Lopez, Paola Zanzi, Laura Risatti, Martina Bombardelli, Lilly Paronuzzi, Femke Jepkes, Valeria Matteotti, Lella Volpi.

Risultati della terza giornata di andata: Bologna-Riva 2-2, Superba Genova-CUS Padova 0-1.

Classifica: CUS Padova punti 9 (3 partite disputate), Bologna punti 4 (2), Riva punti 1 (2), Superba 0 (2) e Butterfly punti 0 (1). Martesana fuori classifica.

Under 14 maschile: 4-1 al forte Bondeno.

 Buona partita dei nostri under 14 e non solo per i tre punti conquistati con il Bondeno (che quest’estate a Lignano ci aveva stracciato ed escluso dalle finali under 12) ma soprattutto per i notevoli progressi dimostrati dalla squadra che un po’ alla volta sta assimilando gli schemi indicati da Luca. Come nel precedente incontro con l’Adige, senza sbavature la prova della difesa attenta e precisa. E’ invece migliorato il gioco d’attacco con i centrocampisti bene in linea e sempre pronti sia a coprire la difesa che a rifornire i veloci attaccanti (da rilevare la doppietta di Francesco). Buonissima la prova anche dei più piccoli (Pietro, Luca, Sandro, Ruben e Nicolò) che hanno avuto la possibilità di dimostrare di essere all’altezza dei loro più esperti compagni.

Primo tempo equilibrato con l’unica rete di Francesco al 12’ su respinta della difesa. Nella ripresa al 15’ raddoppia Matteo su corto con un bellissimo tiro molto angolato. La reazione degli ospiti porta alla rete che dimezza il loro svantaggio. I ragazzi di Marco e Melo si buttano in avanti alla ricerca del pareggio ma lasciano piuttosto sguarnita la difesa. I nostri ne approfittano segnando ancora con Isaia e, in una fantastica azione collettiva in contropiede, con Francesco.

Con questa vittoria manteniamo il comando del girone a punteggio pieno. Prossimo appuntamento domenica 31 ottobre ancora a S.Alessandro con avversario il S.Giorgio, attualmente secondo in classifica. Un’occasione per verificare la forza della squadra e per cercare di andare in fuga.

Formazione dell’H.C.Riva: Diego Planchenstainer, Rube Prandi, Dennis Alfieri, Michele Matteotti, Andrea Travaglia, Matteo Pellegrini, Isaia Meneghelli, Peroni Giacomo, Francesco Laganara, Pietro Meneghelli, Nicolò Bailoni.

Risultati 2. giornata: Riva-Bondeno 4-1, S.Giorgio-Galileo 6-2, riposa Adige.

Classifica: HC Riva 6 (2 partite giocate), S.Giorgio 4 (2), Bondeno 1 (2) Adige 0 (1) e Galileo 0 (1).

 Under 14 femminile: 4-3 in rimonta.

 Grandissime le nostre ragazzine che riescono con un finale di partita incredibile a raddrizzare il loro incontro con il Bologna che ad un certo punto le vedeva soccombere per 1-3. Bravissima la Micky che ha corso e si è battuta per tutti i 60 minuti, segnando anche due reti. Ottima anche la prova di Aurora all’esordio nel nuovo ruolo di portiere. Da notare per questo incontro la svista dell’arbitro che ha fatto disputare quattro tempi da 15 minuti invece che due tempi da 25 come prevede il regolamento di quest’anno dell’hockey a 7.

Il primo tempo vede solo la rete delle bolognesi. Nel secondo si ha il pareggio di una ispiratissima Laura H. ed il nuovo vantaggio delle padrone di casa che segnano il 3-1 nel terzo tempo. Nel quarto le nostre si scatenano e segnano con Micky (doppietta) e con Alessandra (bravissima).

Prossima partita il 31 ottobre a S.Alessandro con avversario il C.U.S. Padova.

Formazione dell’H.C.Riva: Aurora Baroni, Eleonora Vivaldelli, Elena Kovacevic, Alessandra Menegatti, Emi Rigotti, Micky Busolli, Laura Hainzl, Letizia Lazzara, Antonella Piazzolla.

Risultati 1. giornata: H.T.Bologna-H.C. Riva 3-4

Classifica: HC Riva 3 (1 partita giocata), Bologna 0 (1), Villafranca e CUS Padova 0 (0).

 Appello urgente!!!

Il nostro settore promozionale (fino ai 12 anni), soprattutto per i passaggi di età, è in questo momento un po’ in difficoltà di numeri nel senso che non abbiamo più la partecipazione che avevamo nei tre precedenti anni. Per continuare a mantenerci a un buon livello, è assolutamente necessario che continuiamo a partire dai più piccoli e per questo chiedo a tutti voi atleti (ma anche agli altri) di aiutare la società sforzandovi di portare almeno un bambino o una bambina tra i 6 e gli 11 anni a provare il nostro sport.

Pin It on Pinterest

Share This