Terzo concentramento del campionato di serie B indoor ed altri 6 punti conquistati in vista del passaggio alle finali per la promozione alla massima serie. Grandissime le nostre ragazze perchè, dopo una scontata vittoria con il Pistoia, hanno sofferto e guadagnato altri tre punti contro un ispiratissimo Cuscube Brescia che le ha contrastate fino all’ultimo secondo. Bellissima partita con partenza dominata dal Riva che annullava sistematicamente il gioco avversario per presentarsi pericolosamente in area di tiro; tantissime occasioni ma purtroppo solo una rete per altro bellissima segnata da Paola su invito dalla destra di Betta. Il Brescia, dopo esser stato costretto ad osservare, pian piano prendeva coraggio riuscendo a ribaltare la situazione per merito di due corti; si va così al riposo con molto rammarico sull’1-2. Sempre su corto arriva l’ 1-3 ma le nostre ragazze reagiscono raggiungendo il pareggio (3-3) con bellissime reti su azione. Un paio di sbavature difensive portano a sette minuti dalla fine il Cuscube ancora avanti di due reti (3-5); sembra l’allungo decisivo ma a questo punto il Riva dimostra di essere oltre che una compagine con ottime giocatrici, anche una vera squadra dotata di determinazione e coesione oltreché di ottimi schemi. Nei sette minuti finali le avversarie scompaiono e devono concedere alle nostre ragazze tre corti importantissimi. C’è da dire che fino a quel momento dal corto si era ottenuto in due partite poco o nulla: a fronte di una dozzina a favore si era ricavata la miseria di un rigore (realizzato da Laura). Nel momento decisivo i tre corti hanno invece dato tre reti, due per opera di Teresa ed una di Betta e quindi tre punti probabilmente decisivi per la classifica. Le altre due reti dell’incontro col Cuscube sono state realizzate da Martina. Nella tranquilla vittoria col Pistoia, con buone prestazione delle babies Emi ed Alba Chiara, doppiette di Paola e Dina e rigore di Laura.

La classifica del girone dopo la terza giornata vede in testa il Bologna con 19 punti seguito dal Riva a 18; vengono poi Cuscube a 13 e Bondeno a 12. La classifica non è però del tutto veritiera perchè il Bologna ha giocato una partita in più rispetto a Riva e Cuscube e nell’ultima giornata dovrà affrontare proprio le due contendenti alla promozione (passano alle finali le prime due del girone). Se le nostre ragazze riusciranno a superare Bondeno e H.C.Brescia saranno qualificate indipendentemente dall’esito della partita con le bolognesi; tra queste ultime e le ragazze del Cuscube si deciderà probabilmente tutto nello scontro diretto.

Nel girone nord-ovest che anche qualifica due squadre per la finale di Lignano Sabbiadoro del 30-31 gennaio, è per ora in testa con 13 punti il Leonidas Bra seguito a 12 da Martesana e U.S.Moncalvese; nell’ultimo turno però le piemontesi di Moncalvo hanno due facili incontri per cui sono al 99% promosse; la seconda qualificata uscirà probabilmente dallo scontro diretto tra le braidesi e le ragazze di Cernusco sul Naviglio (con le amiche Lorenza e Karen).

12gen2010_ragazze1.jpg

Campionati giovanili
under 14 femminile: le ragazzine del Patrick e Enrico (seguite per l’occasione dalla panchina da Massimo) vogliono imitare le grandi e stanno disputando una bellissima Coppa Veneto (una sorta di campionato indoor del nord-est). Quattro partite disputate finora con quattro vittorie dimostrando una netta superiorità su tutte le avversarie. Il Riva accede così da favorito alla finale che si dovrebbe tenere o la seconda o la terza domenica di febbraio. Risultati di domenica: Riva-S.Giorgio 6-2, Riva-CUS Padova 4-3, fuori classifica S.Giorgio U16-Riva 7-3; Michela ha segnato 6 reti. La classifica marcatrici dopo le due giornate è:
BUSOLLI MICHELA (HC Riva) 12 reti
COLANTONIO M. JOSEFINA (Mori Villafranca) 5 reti
MAGAGNOTTI MARTA (Mori Villafranca) 3 reti
FERRARI ANNA (CSP San Giorgio) 3 reti
VOLPI GRAZIELLA (HC Riva) 2 reti
MATTEOTTI VALERIA (HC Riva) 2 reti

12gen2010_ragazze2.jpg

under 14 maschile: ottima prova anche dei maschi a Padova nella coppa Veneto con una netta vittoria con il Galilei (8-0) ed un pareggio con il forte Merlara (6-6). Per differenza reti i nostri ragazzi hanno vinto il loro girone. Nell’altro girone l’Adige ha battuto il Grantorto per 3-0 ed ha perso con il CUS Padova per 1-3. La classifica marcatori dopo le 2 giornate è:
MISSAGLIA NICOLA (HT Merlara) 10 reti
NASRALLAH YASIR (HT Merlara) 9 reti
MALPELI MATTIA (Coop Parma) 7 reti
PINI TOMMASO (Coop Parma) 6 reti
BOSO GIOVANNI (Cus Padova) 5 reti
PELLEGRINI MATTEO (HC Riva) 5 reti
MIMIOLA SIMONE (HC Riva) 4 reti
under 16 femminile: sabato prossimo le nostre under 16 partiranno per Bra dove sono in programma le finali nazionali di categoria; sabato disputeranno il girone di qualificazione incontrando dapprima il C.U.S. Padova (già battuto a Parma per 4-1) ed in seguito la prima del girone nord-ovest, il Lorenzoni Bra. Nell’altro girone il S.Giorgio di Casale, il C.U.S.Torino ed il C.U.S. Pisa. La domenica semifinali con le prime dei due gironi opposte alle seconde e finalissima tra le due vincenti. Nulla ci vieta di sognare.

under 16 maschile: i ragazzi di Maurizio ed Alberto hanno concluso il loro campionato indoor nell’ultimo concentramento di Rovigo con due sconfitte per opera di S.Giorgio di Casale (0-7) e H.T.Merlara (2-9). Ultimo posto nella classifica finale ma al cospetto di squadre veramente forti; c’è da dire che il limite di categoria è l’anno 1994 mentre quasi tutti i nostri ragazzi sono del ’95, ’96 e ’97.

Pin It on Pinterest

Share This