Giornata da incorniciare per le due Under 14 ! Sia i ragazzi che le ragazze, infatti, si sono qualificati per le finali nazionali indoor dopo tre partite “perfette” ad Ospedaletto Euganeo.

DSC_0166rid.jpg

Per il promozionale è in programma domenica 7 febbraio a Ospedaletto Euganeo la seconda tappa del circuito promozionale indoor.

Under 14 femminile: schiantato il CUS Padova.

Rispetto alle considerazioni espresse nell’articolo precedente, si scende a questa finale di Area sapendo che non una bensì due squadre passeranno alla finale nazionale a causa della defezione di alcune compagini. Ci basta quindi vincere un incontro per andare in Paradiso.

DSC_0045rid.jpg

Rispetto al girone di andata, le nostre ragazze scendono in campo con ben altro spirito e impongono subito il pari al forte Reggio Emilia (1-1). Però non basta: non dobbiamo perdere col Padova. Le ragazze nella seconda partita mettono in campo una prestazione veramente eccezionale e schiantano le avversarie di sempre con un netto 8-2.

DSC_0091rid.jpg DSC_0064rid.jpg  DSC_0141rid.jpg

Si va in finale per il secondo anno consecutivo e l’obiettivo è quello di migliorare il terzo posto della passata stagione.

Under 14 maschile: CUS Padova schiantato.

La grande prova contro il CUS Padova della squadra formata dai più piccoli a Limone, permetteva alla squadra di “punta” di giocarsi la qualificazione, proprio contro i cussini, con il vantaggio di avere a disposizione due risultati utili su tre. Con una prestazione maiuscola, soprattutto difensiva, la partita si è chiusa sul 3 a 1 per la nostra squadra (doppietta di Saverio e gol di Nicola). Per la prima volta questo gruppo parteciperà ad una fase nazionale: sarà l’occasione per mettersi in mostra e testare le proprie qualità con squadre di altre zone d’Italia.

DSC_0112rid.jpg

Bella prova per i ragazzi più piccoli che già dalla partenza hanno dovuto combattere contro l’influenza che li ha privati di ben tre giocatori. La solita grinta ha permesso comunque di non sfigurare davanti al San Giorgio, perdendo comunque la partita. Ora i ragazzi potranno unirsi per le fasi nazionali con i compagni più grandicelli.

DSC_0030rid.jpg DSC_0053rid.jpg

Pin It on Pinterest

Share This