Le squadre che partecipano al girone nord-est della serie B femminile si sono ritrovate domenica a Bondeno (FE) per la seconda tappa del girone di andata. Con due vittorie contro le dirette concorrenti di Bologna e Bondeno ed una sconfitta inaspettata contro l’H.C.Brescia le ragazze dell’H.C.Riva chiudono la prima fase in testa alla classifica con 12 punti distanziando di due Bologna e Cuscube Brescia; il resto della compagnia è già distanziato ed appare ormai tagliato fuori dalla corsa alle prime due piazze che consentono l’accesso al girone finale (a cinque) che promuoverà la regina alla massima serie. Nel tabellino della nostra squadra 25 reti all’attivo e 11 al passivo; top scorer Laura con 6 reti seguita da Paola con 5; vengono poi Femke con 4, Teresa, Martina ed Emi con 3, Betta con 1.

La prima partita nel palazzetto di Bondeno vedeva affrontarsi le squadre sempre vittoriose nel concentramento precedente. Incontro combattuto ma controllato abbastanza agevolmente dalle ragazze di Riva con una rete per tempo di Teresa; solo nel finale il Bologna riusciva a dimezzare lo svantaggio senza però mai avvicinarsi al pareggio. Nel secondo incontro l’avversaria era la titolata squadra di casa superata sullo slancio per 6-3 con ben tre reti su angolo corto (di Teresa, Martina e Laura).

La terza partita vedeva come avversaria la seconda squadra di Brescia, penultima del girone. L’impegno agevole sulla carta si rivelava fin da subito erto di difficoltà. Tre partite di 40 minuti da disputare in quattro ore si sono rivelate un impegno fisico eccessivo e le nostre ragazze, pur rimanendo quasi tutto l’incontro nella metà campo avversaria, non sono riuscite a giocare con lucidità e ad inquadrare efficacemente la porta avversaria. Le bresciane si sono difese con ordine ed hanno conquistato in contropiede due rigori. Le ragazze avrebbero potuto raddrizzare il risultato se solo fossero riuscite a concretizzare almeno un paio della dozzina di angoli corti a favore; ma anche in questi frangenti sono mancate la freddezza e la lucidità che avrebbero potuto sopperire alla stanchezza delle tiratrici. C’è anche da tener presente che in questa partita non sono potute entrare nè Femke nè Martina per problemi fisici.

Nonostante questo passo falso, il Riva mantiene il comando del girone con 12 punti davanti a Bologna e Cuscube Brescia con 10; seguono Bondeno con 6, Brescia con 4 e Pistoia fermo a zero punti. Favorevole alla nostra squadra il pareggio per 2-2 nell’incontro che vedeva contrapposte le seconde in classifica, pareggio che consente al Riva di mantenere su di loro 2 punti di vantaggio. Prossimo appuntamento a Bologna il 10 gennaio.

Risultati e classifica ufficiale qui
Leggi nella sezione Stampa l’articolo di giornale

Pin It on Pinterest

Share This