Tanta attività per le squadre del promozionale che hanno partecipato, con ottimi risultati, ai tornei di Bondeno e Monaco di Baviera.

La under 14 maschile ha giocato a Reggio Emilia la seconda, e conclusiva, giornata del girone di qualificazione indoor.

Promozionale: torneo di Bondeno.

Domenica 22 dicembre abbiamo preso parte a Bondeno alla seconda tappa del circuito promozionale indoor. Come al solito eravamo la rappresentativa più numerosa con 5 squadre e tanti genitori al seguito, ad ammirare i virtuosismi dei propri figlioletti.

Nella categoria under 12 abbiamo iscritto tre squadre; infatti, oltre alla femminile ed alla maschile, è stata promossa anche la under 10 che nel suo torneo avrebbe trovato poche possibilità di giocare ad alto livello. La maschile è giunta in finale dopo aver incontrato in qualificazione CUS Padova (0-0) e S.Giorgio (3-1) ed in semifinale la nostra squadra under 10 (3-2 in un incontro avvincente ed equilibrato); bambola completa nella finale dei nostri ragazzi che si sono fatti sommergere da Marcello e compagni (0-8). La femminile in qualificazione ha perso con Bondeno (0-5) e Riva 3 (0-3); nella finale per il 5° posto ha fatto 1-1 e 2-3 col S.Giorgio. Riva 3 (la under 10) ha combattuto in qualificazione con Bondeno (3-6), e battuto Riva femmine (3-0). In semifinale ha perso in un match equilibratissimo con la nostra prima squadra (2-3) ed in finale ha ceduto al CUS Padova per 2-3.

Nella categoria under 10 abbiamo allineato una squadra fortissima nonostante l’assenza degli atleti che hanno giocato nella categoria superiore. Abbiamo egualmente conquistato il trofeo con quattro vittorie in quattro incontri (2-1 e 2-1 col Bondeno e 1-0 e 2-0 col S.Giorgio).

Seconda posizione dei piccoli under 8 dietro a CUS Padova (2-7 e 3-6) e davanti a S.Giorgio (0-1 e 5-4).

La prossima tappa si disputerà a Mori domenica 2 febbraio.

Promozionale: tre giorni a Monaco.

Anche quest’anno abbiamo voluto portare le nostre giovani squadre a partecipare a Monaco di Baviera all’importante torneo organizzato dalla società E.S.V. München. A differenza del 2013, questa volta siamo partiti il venerdì per poter prendere le cose con più calma e per avere la possibilità di offrire a tutti qualcosa di più di due giorni all’interno di una palestra. Infatti il pomeriggio di venerdì siamo andati tutti (una cinquantina tra atleti ed accompagnatori) a visitare il bellissimo Deutsches Museum. Le due notti le abbiamo passate nello stesso Ostello dell’anno scorso, le cene le abbiamo consumate il venerdì nella pizzeria vicina al campo di gioco (non eccezionale), il sabato in un locale tipico bavarese (ottimo!). Pranzi di mezzogiorno preparati dai nostri grandissimi, disponibilissimi, organizzatissimi genitori.under10 (Copia).jpg

Il risultato migliore è venuto dalla under 10, allenata da Andrea e Isaia, che ha vinto il trofeo sconfiggendo in qualificazione il Grashoppers (4-0), i padroni di casa dell’ESV 1 (1-0) e l’Ulm 2 (3-2) ed in semifinale il Wacker München (10-1). Finale combattutissima con il Münchner S.C. e vittoria sofferta per 4-3.

 under8 (Copia).jpg

Anche gli under 8 hanno rischiato di vincere il titolo andato invece al Münchner S.C. che in qualificazione aveva faticato a strappare il pareggio (1-1) ai nostri piccolini. Nonostante le vittorie con ESV 2 (3-2) e Grünwald (1-0), arriviamo secondi nel girone per differenza reti e nella finale per il terzo posto facciamo 0-0 con l’ESV 1.under12m (Copia).jpg

Tornei ad altissimo livello quelli, femminile e maschile, della categoria under 12 con la presenza di squadre fortissime. Le nostre compagini giocano bene ma denotano poca esperienza a questi livelli; per rimarcare le diverse condizioni basti ricordare che in Germania si gioca l’indoor dai primi di novembre fino a marzo mentre da noi in pratica soltanto, e poco, in dicembre e gennaio.

I maschi incontrano in qualificazione Münchner S.C. (3-6), Pasing (5-0) e ESV 1 (3-5). Quest’ultimo incontro contro una squadra fortissima giunta poi seconda è stato sicuramente il migliore giocato dai nostri ragazzi (aiutati da Marcello del Bondeno) che hanno fatto soffrire gli avversari fino all’ultimo istante e rischiando anche di portare a casa i tre punti. Giungiamo terzi nel girone e nella finale per il 5° posto sommergiamo l’ ESV 2 sotto una valanga di reti.under12f (Copia).jpg

La femminile gioca in qualificazione con ESV 1 (1-5) e TuS München (0-4). Come i maschi, anche le ragazze superano nettamente l’ESV 2 nella finale per il 5° posto.

Una trasferta bellissima e molto importante, purtroppo rattristata dalla notizia della morte della mamma di Fernando che ora è tornato in Argentina per stare assieme ai suoi cari. Gli siamo tutti vicini e speriamo che torni presto con noi.

Under 14 maschile: seconda giornata.

Con la tappa di Reggio Emilia si è concluso il campionato under 14 indoor maschile. Per problemi vari eravamo presenti con solo 5 atleti che, dovendo rimanere in campo per tutti i 40 minuti di ogni incontro, alla distanza accusavano la fatica collezionando due sconfitte abbastanza nette.

Nel primo incontro non siamo brillantissimi e sbagliamo troppo sotto porta perdendo per 1-6 con il S.Giorgio. Nel secondo incontriamo il forte Città del Tricolore e giochiamo benissimo; segniamo poco ma chiudiamo meritatamente in vantaggio il primo tempo (3-2). Nel secondo tempo continuiamo a giocare bene anche se un po’ alla volta caliamo fisicamente. Quello però che ci condanna è la scarsa freddezza in area (quante volte i nostri attaccanti si sono trovati soli davanti al, pur bravo, portiere avversario!) e l’assoluta sterilità nei corti (1 realizzato da Cristian su 17 tirati!!!); subiamo un parziale di 0-7 per il 3-9 finale.

In definitiva i nostri giovincelli, seguiti benissimo dalla panchina da Andrea, hanno dimostrato notevoli doti individuali e un già buonissimo gioco di squadra, pur se nettamente inferiori d’età e di fisico a tutti gli avversari.

Formazione: Leonardo, Nicola, Geremia, Cristian, Marco.

Risultati: Bondeno-Reggio 12-3, S.Giorgio-Riva 6-1, Reggio-Riva 9-3, Bondeno-Adige 13-1, Reggio-S.Giorgio 9-3.

Classifica: Bondeno 12, Reggio 9, Adige 6, S.Giorgio 3, HC Riva 0.

Pin It on Pinterest

Share This