Week end che ha visto l’Hockey Club Riva portare più di 80 persone (fra giovani atleti, allenatori e accompagnatori) in giro per il nord Italia per una serie di appuntamenti fra cui le due fasi finali nazionali Under 14 sia femminili (svoltesi a Padova) che maschili (a Bondeno – Ferrara).

La società di Riva è l’unica in tutta Italia, infatti, a schierare una formazione alla fase finale in tutte e due le categorie (maschile e femminile). E questo basterebbe già di per se per andarne fieri.

Le ragazze, invece, hanno pensato bene di rendere ancor più fantastico il week end laureandosi campionesse d’Italia per la stagione indoor 2015/2016.

Al seguente indirizzo potete leggere l’articolo pubblicato sul quotidiano Il Trentino di sabato 5 marzo:

http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/sport/2016/03/04/news/hockey-indoor-scudetto-alle-under-14-rivane-1.13065768?ref=hftrtnbs-3

Under 14 femminile: CAMPIONESSE D’ITALIA !!!!

IMG-20160302-WA0001rid.jpg

Ecco il resoconto del nostro inviato a Padova Fernando Gabriel.

“Dopo essersi classificata col secondo posto dell’area nordest, la squadra femminile u14 dell’H.C.Riva è arrivata a Padova a giocare le finali nazionali di hockey indoor.

Prima sfida: Semifinale andata e ritorno contro la prima classificata dell’area nordovest, il Lorenzoni di Bra. Nella  partita di andata le ragazze di Riva dopo essersi trovate sotto di un gol, sono riuscite a mantenere la calma e a fare il loro gioco di squadra rimontando il risultato fino ad arrivare ad essere 4 a 1 nel giro di 15 minuti. Ma le ragazze piemontesi, anziché mollare, hanno continuato a giocare un grande hockey e la partita è finita 5 a 3 a favore della società trentina. Nel pomeriggio del sabato il ritorno, dove il Lorenzoni ha spinto con tanta grinta ma la difesa delle rivane è stata la protagonista della partita permettendo così ripartenze con il temuto contropiede che ha permesso di portare il pericolo nell’area rivale. Il risultato è finito in un giusto pareggio a 2 che ha dato alle trentine il biglietto per la finale.

La seconda squadra finalista è la prima classificata della nostra area, il Tricolore di Reggio Emilia, squadra vincente in tutte le partite precedenti nel girone di qualificazione dell’area nordest . Anche la finale si giocava andata e ritorno. Nell’andata le piccole atlete del hc riva hanno fatto la partita perfetta, permettendo soltanto un paio di occasione e  solo un corner corto alle reggiane. Comunque anche se nel primo tempo hanno sforato una decina di volte la difesa reggiana, grazie a una grande prestazione del portiere avversario il primo tempo è finito pari a zero. Nel secondo tempo però l’attacco del hc riva è diventato troppo per la difesa reggiana e con tre reti la partita è finita 3 a 0. Restava però giocare ancora il ritorno nel quale le ragazze della città del tricolore hanno raddoppiato le loro forze è hanno spinto con tanta foga la squadra del hc riva nella propria area rompendo il 0 a 0 e mettendosi in vantaggio. Ma le giovane trentine non si sono lasciate spingere oltre e con un bellissimo ed efficiente gioco di squadra hanno rimontato con 2 bellissime reti. Nel secondo tempo grazie ai corti della goleadora del torneo le reggiane si sono messe davanti nel risultato per 3 a 2. Ma un altro corner corto fatto alla perfezione permette alle rivane di trovare il pareggio, mancando tre minuti alla fine della partita il tricolore passa ancora avanti con un altro corner corto, ma ormai il tempo passava e la partita è finita 4 a 3, e così è che il hc riva è diventato il nuovo campione d’Italia. Nelle quattro partite disputate alle finali le trentine hanno subito 9 reti e fatti 12: 4 di Carlotta travaglia, 4 di Maria torbol e 4 di arkela kaci”.

Formazione CAMPIONE D’Italia: Maria Ionescu, Ilenia Alfieri, Arkela Kaci, Carlotta Travaglia, Heidi Micheletti, Gaia Stoppini, Maria Torbol, Agnese Corrent, Dea Kaci, Linda Rodella, Martina Russo, Giada Usardi, Aurela Kabashi, Maddalena Frisinghelli.

Risultati: semifinali: HC Riva-Lorenzoni 5-3 e 2-2, Città d.Tricolore-CUS Torino 3-0 e 3-3; finale 1° posto: HC Riva-Città d.Tricolore 3-0 e 3-4; finale 3° posto: Lorenzoni-CUS Torino 1-2 e 4-1.

Classifica finale: 1° H.C. Riva (campione d’Italia), 2° Città del Tricolore, 3° Lorenzoni Bra, 4° C.U.S. Torino.

IMG-20160228-WA0012.jpg

Under 14 maschile: ottimo quinto posto nazionale.

20160228_085311.jpg

Dal nostro inviato Luca R.

“Quinti invece i ragazzi under 14 con un pizzico di rammarico ma con la consapevolezza di essere arrivati quinti in Italia superando squadre di città ben più grandi di Riva (Padova, Trieste, Roma, Genova, etc.).

La formazione di Riva era impegnata in un mini girone con Bra (CN) e Messina. Con i piemontesi (alla fine secondi battuti in finale dai padroni di casa del Bondeno) grandissima gara dei rivani capaci di ribaltare uno 0-3 che avrebbe tagliato le gambe a molti. Invece con un gran secondo tempo la squadra è riuscita a portarsi addirittura sul 4-3 per poi concludere la partita in pareggio (4-4).

La successiva partita col Messina sembrava più abbordabile e il 2 a 0 dopo 10 minuti per l’HC Riva sembrava mettere in cassaforte la semifinale nazionale. Purtroppo un  black-out soprattutto mentale ha portato i siciliani prima al pareggio per poi trovare (su rigore) il definitivo vantaggio. Inutile l’arrembaggio finale dei rivani troppo tesi per essere incisivi davanti al portiere avversario.

Finale per il 5/6 posto contro un’altra formazione piemontese, il Valchisone (TO) vice campione della scorsa stagione. Risultato finale di 5 a 4 per i rivani che, feriti dalla partita col Messina, hanno proposto in campo un buonissimo gioco e tanta rabbia”.

20160228_154800.jpg

Formazione: Omar Omezzolli, Geremia Meneghelli, Tiziano Matteotti Saverio Torbol, Nicola Prandi, Luca Berto, Alessandro Cornella, Matteo Trupia, Giancarlo Zanelli, Cristian Frizzi, Matteo Frizzi, Isacco Galli.

Risultati: qualificazioni: Girone A: HC Riva-HC Bra 4-4, HC Bra-Raccomandata 6-2, Raccomandata-HC Riva 3-2; Girone B: Bondeno-Valchisone 8-8, Butterfly-Valchisone 4-3, HC Bondeno-Butterfly 9-5; finale 1° posto: HC Bondeno-HC Bra 11-5; finale 3° posto: Butterfly-Raccomandata 4-3, finale 5° posto: HC Riva-Valchisone 6-5..

Classifica finale: 1° H.C. Bondeno (campione d’Italia), 2° H.C. Bra, 3° Butterfly Roma, 4° G.S. Raccomandata Giardini, 5° H.C. Riva, 6° H.P. Valchisone

Promozionale indoor: un secondo e due terzi posti.

Contestualmente alle due finali Under 14, il week end vedeva le giovanili dell’HC Riva impegnate inoltre in una delle fasi del circuito riservato alle categorie Under 12, 10 e 8. La tappa di Padova ha visto sul podio tutte le squadre, terze under 8 e under 12, seconda under 10.

Domenica di svolgerà nel bellissimo impianto di Limone la tappa conclusia di questo circuito indoor. Al termine della manifestazione saranno consegnati trofei alle squadre che nel corso delle 4 tappe avranno totalizzato il maggior numero di punti.

Attualmente le classifiche sono:

Under 12: 1.S.Giorgio 2 punti 10, 2. HC Riva punti 8, 3. S.Giorgio 1 punti 7.

Under 10: 1. S.Giorgio punti 11, 2. HC Riva punti 9, 3. Cernusco punti 8.

Under 8: 1. CUS Padova punti 8, 2. HC Bondeno punti 7, 3. S.Giorgio punti 6.

IMG-20160301-WA0001rid.jpg

IMG-20160301-WA0002rid.jpg

IMG-20160301-WA0009rid.jpg

Pin It on Pinterest

Share This