Questo fine settimana si è scritta una nuova pagina della storia dell’hockey rivano.

In occasione delle ripresa del torneo Promo a Bologna, che ci vede affrontare squadre giovanili di pari livello in giro per il nord Italia, si è svolto il primo torneo Mami&Papi. Squadre composte da genitori dei nostri atleti, hanno giocato contro i “colleghi” delle altre società.

La diffidenza iniziale si è subito diradata dopo i primi colpi di bastone da hockey. Un manipolo di genitori, sotto le istruzioni del papi “veterano” Andrea (1 anno di hockey sulle spalle), hanno appreso i primi rudimenti dell’hockey solo qualche minuto prima della partita.

Ovviamente il primo incontro è stato un mezzo disastro, anche se i nostri Mami e Papi si sono battuti con grinta.

Dalla seconda partita in poi si è accesa la miccia ed i nostri valorosi hanno giocato un hockey spettacolo incredibile, portando a casa due vittorie di misura.

Un ultima sconfitta ci ha aimè negato il primo posto del girone, che però ha portato nuovo entusiasmo e tanta voglia di giocare.

Un grosso plauso a tutte le Mami che hanno messo un sacco di grinta e tenacia, che hanno sopperito egregiamente alla mancanza (per ora) di tecnica.

Per la cronaca è stato di Lorenzo il papà di Rubén e Jonas ad entrare nella storia come primo marcatore dei neonati Mami&Papi.

Adesso aspettiamo tutti con trepidazione l’inizio del prossimo torneo.

Pin It on Pinterest

Share This