Ancora una buonissima partita delle ragazze di Riva impegnate per la serie A2 femminile sul campo dell’Hockey Team Bologna. Però anche questa volta è giunta una sconfitta e sempre per 1-2 contro una squadra forte, attualmente al secondo posto in classifica. Primo tempo molto equilibrato con continui capovolgimenti di fronte; sono però le padrone di casa che tra il 24′ ed il 28′ segnano due reti, frutto di alcuni errori difensivi dovuti alla inesperienza delle giovanissime componenti della retroguardia. La ripresa vede il Riva partire subito determinato e dimezzare lo svantaggio già al 4′ con una bellissima rete di Laura Risatti su azione da angolo corto. Le gardesane assumono il controllo del gioco e insidiano a più riprese la porta avversaria. Però, nonostante la superiorità ed alcuni corti a favore, non riescono a passare e lasciano alle avversarie i tre punti.

Si è conclusa con questo incontro la fase autunnale della A2 che riprenderà in primavera; dopo 6 giornate in testa alla classifica c’è Brescia con 15 punti seguito da Bologna a 13 e Genova a 12. Il Riva, con una partita da recuperare, è fermo a 6 punti ma, in un girone così equilibrato, i giochi non sono assolutamente già chiusi.

Si abbandonano ora i campi all’aperto per entrare nei palazzetti per il campionato indoor di serie B che inizierà il 6 dicembre e si concluderà in febbraio con la promozione di un’unica squadra alla massima serie. Con l’H.C.Riva sono inserite nel girone H.T.Bologna, Cuscube Brescia, H.C.Brescia, H.C.Bondeno e H.Pistoia. Nella scorsa stagione le rivane erano inserite nella massima serie dalla quale sono retrocesse pur disputando un ottimo campionato al cospetto di squadre di grande tradizione ed imbottite di atlete straniere. L’obiettivo della società gardesana è quello di rientrare subito tra le 8 più forti in Italia.

Leggi anche il ritaglio di giornale del 18/11/2009 nella nostra sezione Stampa

Pin It on Pinterest

Share This