Non sono ancora terminate le meritate (per gli studenti) feste di Natale e già riprende l’attività indoor con tanti appuntamenti previsti per il prossimo lungo weekend.

Apprendiamo con gioia che i nostri allenatori Alberto (Marchi) e Luca (Risatti) sono stati chiamati a far parte della squadra nazionale che dal 13 al 15 febbraio disputerà il campionato europeo a Lignano.

Campionati indoor.

Tanti appuntamenti concentrati nei giorni 6-8 gennaio. Inizieranno il giorno della Befana gli under 21 impegnati a Rovigo nel girone di consolazione dell’Area Veneta (classifica dal 5° all’8° posto); avversarie saranno  l’HT Bologna, l’HC Rovigo e l’HC Bondeno (già battuto in qualificazione per 4-3).

Lo stesso giorno le ragazze della under 16 (ancora senza portiere) disputeranno ad Ospedaletto Euganeo le partite di andata del girone triveneto. Incontreranno nell’ordine HT Bologna, CSP S.Giorgio e CUS Padova; le prime due di questa fase di qualificazione saranno promosse alla finale nazionale (28/29 gennaio).

Sabato e domenica la nostra prima squadra femminile sarà impegnata a Verona nel girone di ritorno della fase di qualificazione della massima serie. Si parte il sabato alle 17 con il Cuscube Brescia per poi affrontare alla domenica il CUS Catania (ore 10) ed il Villafranca (14).

Infine ci sarà sempre domenica ad Ospedaletto Euganeo la seconda tappa della Coppa Veneto per under 14 ove saremo presenti sia con la femminile che con la maschile. Nove squadre nel torneo maschile; avversarie della prima fase saranno il Bondeno e il Villafranca. Tre squadre nel torneo femminile dove le nostre affronteranno due volte il Padova ed una mista Rovigo-Bologna.

Campionato Europeo Indoor per Nazioni.

Nello splendido impianto al coperto del centro Ge.Tur. di Lignano Sabbiadoro si disputerà dal 13 al 15 gennaio il campionato europeo indoor per nazioni di seconda fascia (ranking da 9° a 16°). Le avversarie saranno: Scozia, Svezia e Ucraina nel girone dell’Italia, più  Danimarca, Polonia, Bielorussia e Slovacchia.

Importante è per i nostri colori la presenza tra i 12 selezionati di Alberto e Luca, da anni ai vertici dell’indoor nazionale con la squadra dell’Adige di Mori, con la quale hanno vinto un campionato assoluto nella stagione 2004/2005 e si sono classificati tante volte sul podio. Alberto non è certo un novellino per i colori azzurri: è stato più volte inserito nelle giovanili e dal 2005 è titolare fisso ed inamovibile della nazionale maggiore. Anche Luca non è alla prima esperienza: ha partecipato da giovanissimo a qualche raduno della under 16 e nel gennaio del2007 hadisputato con la nazionale azzurra un torneo a Boblingen in Germania.

Ricordiamo per finire che, oltre ad Alberto e Luca, altri atleti usciti dal nostro vivaio hanno vestito la maglia azzurra: negli anni 80 Oscar Distasio, passato dal nostro club all’H.C.Roma, fu titolare per un lungo periodo nel ruolo di terzino. Negli anni novanta tre ragazze rivane, emigrate a Villafranca ed a Brescia, furono più volte convocate nelle rappresentative sia prato che indoor: Erika Boniolo, Marcella Marchese ma soprattutto Arianna Bassetti, la quale solo da poco ha chiuso con la maglia azzurra e con l’attività sportiva. Anche Patrick da giovanissimo ha disputato qualche manifestazione con la rappresentativa under 16.

Pin It on Pinterest

Share This