Buonissima prova dei nostri giovanissimi under 14 che nella finale di Area nulla hanno potuto contro i più “grandi” del San Giorgio, ma che sono riusciti a conquistare il terzo posto superando il Cernusco.

Le ragazze dell’under 18, in 11 contate, giocano alla pari per un tempo a Reggio Emilia, ma alla fine devono soccombere lasciando ogni possibilità di passare alla finale nazionale.

Domenica prossima gli under 18 disputeranno in casa l’ultimo confronto con il CUS Padova a promozione già conquistata nel turno precedente. Solo i maschi dell’under 18 quindi hanno un ultimo turno all’aperto; tutte le altre squadre hanno chiuso con i sintetici ed ora iniziano a prepararsi in vista della stagione indoor di hockey.

Giove Pluvio permettendo, domenica si disputerà a San Alessandro anche la seconda tappa (ed ultima della fase autunnale) del circuito promozionale under 8, 10 e 12.

Under 14 maschile: troppo forte il San Giorgio.

Il San Giorgio si è dimostrato più forte ed ha meritatamente conquistato l’accesso alla finale nazionale di primavera. Soprattutto i ragazzi di Casale hanno evidenziato una superiore prestanza fisica ed atletica rispetto ai nostri giovanissimi giocatori che sono in gran parte del 2006, 2007 e 2008 (il limite di età è il 2005). Quindi bravissimi e sicuramente il futuro è nelle loro mani. Come detto il primo posto è stato conquistato dal S.Giorgio che ha abbastanza agevolmente superato in finale (7-4) il CUS Padova (vincente in semifinale per 6-2 col Cernusco). Auguroni alla quadra veneta a che riesca a riportare nella nostra Area il titolo conquistato dal Riva nella passata edizione.

 

Vediamo cosa ci dice Sara.

Domenica 4 novembre. Questa domenica i nostri ragazzi Under 14M hanno giocato in casa, a Sant’Alessandro.  La squadra ha disputato ben due partite. La prima Riva – San Giorgio, finita 2-6, ha visto segnare Elvis Micheletti e Matteo Frizzi durante il primo tempo.

Partita piena di concentrazione nel primo tempo ma che poi ha visto un calo di forze nel secondo tempo. Dobbiamo precisare che il nostro giocatore Matteo Frizzi ha fatto un’eccezione per questa partita perché sarebbe in convalescenza dopo una tosta mononucleosi.

La seconda partita invece l’hanno disputata contro il Cernusco. La partita dopo il secondo tempo era in pareggio, 8-8. I nostri marcatori sono stati: Elvis, Matteo e Manuel. Per assegnare il terzo posto si è passati agli shoot out dove abbiamo visto i nostri ragazzi portarsi a casa la vittoria. Marcatori: Elvis, Matteo e Pietro Zecchini.

FORMAZIONE: Portiere: Di Lello Alessandro. Difensori: Giovanni, Pietro Zecchini, Giacomo. Centrocampisti: Elvis, Pablo, Manuel. Attaccanti: Lorenzo, Pietro, Michele.

Under 18 femminile: pronte per stupire (l’anno prossimo).

Poteva finire diversamente dato che abbiamo giocato per larghi tratti della partita di domenica a Reggio alla pari con la fortissima squadra emiliana (con la quale avevamo pareggiato all’andata). Oltre però alla giovanissima età media c’è anche da considerare che le ragazze allenate da Fernando (e con tutto il meraviglioso staff di team manager al seguito) erano soltanto in 11 per infortuni e malattie varie e quindi hanno dovuto pagare alla distanza. Va benissimo lo stesso perché le ragazze continuano ad essere costantemente presenti ed attaccate alla squadra perché riescono a divertirsi imparando sempre qualcosa ed accumulando nuova esperienza. La cronaca di Sara.

Domenica 4 novembre. Le nostre Under 18F hanno giocato oggi la terza partita di campionato contro Città del tricolore di Reggio Emilia. Partita giocata molto bene dalle nostre rivane che hanno seguito gli schemi e realizzato dei bellissimi passaggi. Purtroppo tanti nostri tiri in porta sono stati parati dal fortissimo portiere avversario. Nonostante le nostre atlete siano state bravissime e giocato in modo egregio, il risultato finale ha visto vincere in Reggio 4-1. Il goal del Riva è stato realizzato da Maria T. su corto. Purtroppo siamo andati a Reggio con 11 atlete, senza un cambio per poter far respirare le ragazze (erano assenti per infortunio Heidi e per malattia Mara e Gaia O.).

Formazione : Annalisa, Maria I, Ilenia, Carlotta, Gaia S, Maria T, Maddalena, Agnese, Dea, Jasmine El. Bakali, Costanza. 

Bravissime tutte le nostre ragazze e super come sempre Jasmine in attacco anziché nel suo ruolo di portiere. Poi pranzo tutti assieme, nella  club House del Città del Tricolore e merenda offerta dalle mamme di Reggio. Un grazie va all’allenatore Fernando e ai team manager per la perfetta organizzazione della trasferta. Ora la nostra Under 18F fa un «break» dal campionato prato. Nel frattempo siamo in attesa di partecipare alle finali nazionali indoor in programma 12 e 13 gennaio 2019. Non ci saranno partite di qualificazione e le squadre parteciperanno tutte direttamente alle finali nazionali. Riprenderemo prato in primavera per disputare l’ultima partita a Pisa.

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This