Chiusura del sito.

Chiudiamo con questo ultimo articolo l’aggiornamento del nostro sito per la stagione che va a finire. E’ stato abbastanza oneroso portare avanti questo lavoro che abbiamo iniziato a metà novembre; oneroso ma utile considerato che il sito ha visto ad oggi in circa 7 mesi di vita circa 2000 entrate con una media di 10-12 visite al giorno. Siamo contenti che questo strumento di comunicazione e di informazione abbia avuto successo e ringraziamo di cuore il nostro webmaster Giovanni (Tommasini) che in assoluto spirito di amicizia ne cura dalla lontana Trieste tutta la gestione (notizie, foto, filmati, …).
Come dicevamo sopra, ora chiudiamo e ci prendiamo una vacanza fino all’inizio della prossima stagione che coinciderà con la trasferta a Lignano.
Buone vacanze a tutti.

Tempo di consuntivi: il settore promozionale.

Anche ai nostri giovanissimi atleti abbiamo offerto una stagione lunga e densa di appuntamenti, iniziatasi in settembre e che si concluderà martedì 15.6 con la under 12 impegnata a S.Alessandro con alcune squadre provenienti dalla lontana Russia.
In questo settore includiamo le squadre under 12 (1998 e 1999), under 10 (2000 e 2001) ed under 8 (2002 e 2003). Dato che l’attività ufficiale per queste categorie di età è pressoché nulla, Cristiano alcuni anni fa ha proposto a varie società di Trentino, Veneto ed Emilia di organizzare degli incontri periodici nei vari centri interessati. E’ così nato nel 2007 il circuito indoor che copre la stagione invernale; con quest’anno abbiamo anche attivato il circuito outdoor, cioè all’aperto, che copre i periodi autunnale e primaverile.
A parte qualche sporadico torneo che si svolge in Lombardia e Piemonte, è questa l’unica attività dedicata ai piccoli e piccolissimi; anzi probabilmente la fascia under 8 è presente solo nei nostri tornei. A livello federale c’è un’unica manifestazione che interessa le fasce di età under 10 ed under 12 rappresentata dal festival di Lignano Sabbiadoro. Quest’anno la Federazione ha chiesto a Cristiano di organizzare anche l’evento di Lignano e Cristiano ha subito aperto anche alle squadre under 8 (oltreché a quelle under 14 miste e under 14 femmine).
Tracciamo ora un sintetico consuntivo dell’attività svolta e dei risultati conseguiti dalle nostre squadre in queste categorie.

20100610_1.jpg

Under 12 (anni 1998 e 1999)
Atlete: Eleonora Vivaldelli (98), Anna Zucca (98), Letizia Lazzara (98), Antonella Piazzolla (98), Marta Chierichetti (98), Aurora Baroni (99);
Atleti: Samuele Cavallaro (98), Isaia Meneghelli (98), Andrea Travaglia (98), Dennis Alfieri (98), Michele Matteotti (98), Diego Planchenstainer (98), Patrizio Mimiola (98), Mihail Velciu (98), Cristian Tonita (99), Pietro Meneghelli (99), Francesco Laganara (99), Ruben Prandi (99), Nicolò Bailoni (99).
Tanti atleti, soprattutto maschi, bravi ma ancora abbastanza indisciplinati. Presenti con buona costanza agli allenamenti ma non sempre capaci di mantenere la concentrazione e la volontà di apprendere necessarie per migliorarsi. Sono attesi, principalmente dal loro allenatore Luca, a fare già con l’inizio del prossimo anno il salto di qualità perché potrebbero, se solo lo volessero, costituire una squadra veramente forte.
Circuito Indoor: nei tre tornei disputati in palestra lo scorso inverno i nostri under 12 hanno conquistato un 3° (a Mori), un 1° (a Padova) ed un 2° posto (a Trento). Questi pur ottimi risultati non sono stati sufficienti per la conquista del trofeo vinto dai nostri nelle due precedenti edizioni ed andato quest’anno ai fortissimi atleti dell’H.T.Merlara che con due primi ed un 3° posto hanno sopravanzato i nostri di un unico punto nella classifica finale.
C’è anche da dire che, a parte l’unica tappa di Padova ove ha giocato anche Matteo per le troppe assenze, la nostra squadra ha sempre allineato giocatori del 98 e 99 mentre le altre (anche il Merlara) hanno fatto scendere in campo almeno uno (consentito dal regolamento) se non più giocatori di età superiore.
Circuito prato: all’aperto la nostra squadra ha iniziato dominando i primi tre tornei (Padova, Riva e Lugano) per poi calare vistosamente a Mori (solo sesti), rischiando di farsi superare dal Bondeno. Parziale riscatto nell’appuntamento finale di Bondeno con un 3° posto sufficiente per la conquista del trofeo.

Under 10 (anni 2000 e 2001)
Atlete: Alessandra Menegatti (00), Elena Kovacevic (00), Emi Rigotti (00), Sara Pellegrini (00), Anna Andreasi(00);
Atleti: Luca Zambotti (00), Emanuele Di Micco (00), Nicolò Chierichetti (00), Nicholas Cristofoletti (00).
La squadra, partita ad inizio anno con un discreto numero di atleti, ha via via perso inspiegabilmente per strada tantissimi elementi lasciando praticamente l’allenatore Gianluca a fare gli ultimi allenamenti con il solo Luca e le tre ragazze di Nago. E così quest’estate a Lignano, ove nelle tre precedenti edizioni la nostra under 10 aveva sempre trionfato, non avremo una squadra a difendere il titolo in questa categoria. Ovviamente anche nei tornei all’interno dei circuiti abbiamo potuto partecipare in questa categoria inserendo qualche fuori quota pur di mantenere l’impegno.
Circuito Indoor: due terzi ed un quarto posto per la terza posizione nella classifica finale dietro Bondeno e CUS Padova.
Circuito prato: tre quarti, un terzo ed un secondo posto nei cinque tornei disputati per una quarta piazza finale dietro Bondeno, CUS Padova e Grantorto.

Under 8 (anni 2002 e 2003)
Atlete: Silvia Planchenstainer (02), Ilenia Alfieri (02), Rebecca Facincani (02), Maria Laura Piazzolla (02), Asia Rigotti (03), Carlotta Travaglia (03);
Atleti: Geremia Meneghelli (02), Tiziano Matteotti (02), Gabriele Bordin (03)
E’ un piacere veder giocare queste bambine e questi bambini seguiti da Massimo sempre presenti agli allenamenti e fedeli a tutti i tornei dove prendono goal, perdono ma continuano a giocare spensierati ed allegri.
Circuito Indoor: grande prova nel primo torneo a Mori con una squillante vittoria davanti a Padova e Bondeno; solo due terzi posti nei successivi tornei per un terzo posto conclusivo.
Circuito prato: due terzi, due quarti ed un quinto posto nei cinque tornei del circuito e terza piazza finale.

Un pensiero anche ai tanti genitori che ci seguono con costanza e passione.


Pin It on Pinterest

Share This