Torneo promozionale di Padova del 24 ottobre.

Ecco le squadre iscritte (fino ad oggi) al torneo di Padova:

Under 12: H.C.Rovigo, H.C.Bondeno, A.R. Fincantieri, C.U.S. Padova, Adige U.H.C., H.C. Riva

Under 10: San Giorgio,  Grantorto H.C., H.C. Bondeno, C.U.S.Padova, Adige U.H.C., H.C.Riva

Under 8: H.C.Bondeno, C.U.S.Padova, Adige U.H.C.

Risultato non brillantissimo per la squadra dell’Adige che dalla trasferta di Rovigo torna a casa con uno striminzito punticino. Da questa partita, dopo la brillante vittoria nella prima con il Villafranca, si attendevano delle indicazioni in merito alle ambizioni dell’Adige in prospettiva promozione e non si può certo dire che queste siano del tutto positive. E non tanto per il risultato visto il 2-2 finale (che era 2-1 fino all’ultimo minuto) quanto per la difficoltà ad imporre il proprio gioco contro una squadra che secondo le previsioni dovrebbe lottare per non retrocedere. La partita è stata avarissima di occasioni e le quattro reti sono tutte frutto di altrettanti angoli corti. Un’attenuante per l’Adige è sicuramente l’assenza in formazione di tre titolari molto importanti quali Bellini, Bertolini, pilastri del centrocampo, e Gazzini. I padroni di casa hanno approfittato delle difficoltà dei trentini nella costruzione del gioco per impostare una partita di contenimento, imbrigliando anche con una ferrea marcatura ad uomo il bomber Luca Risatti. Due punti sicuramente persi ma già domenica, tra le mura amiche, i ragazzi del coach Jaroszeski potranno dimostrare che intendono disputare un campionato di prestigio visto che dovranno ospitare il fortissimo C.U.S. Padova reduce da due nette vittorie.

 Formazione dell’U.H.C.Adige: Alberto Marchi, Ahmed Ewis, Capuzzo, Manfredi M., Manfredi A., Manzana, Luca Risatti, Jaroszeski, Zanon, Luca Miori, Mattia Stanga, Cappelletti, Lutteri.

Risultati della 2. giornata: Rovigo-Adige 2-2, CUS Padova-Villafranca 2-0, Fincantieri-Valverde 5-2, Reggio Emilia-Mogliano 4-5.

Classifica: CUS Padova e Fincantieri punti 6, Adige 4, Valverde e Mogliano 3, Rovigo 1, Villafranca e Reggio Emilia 0.

Pin It on Pinterest

Share This