17 aprile : passano gli under 14 del Villafranca.

Nel recupero del campionato under 14 maschile il Villafranca va a vincere a Brescia con il Cuscube per 6-2; con questa vittoria i veronesi superano i nostri in classifica e vincono il girone passando alla finale Triveneto.

Classifica finale del girone: H.Villafranca 14, HC Riva 12, UHC Adige 7, Cuscube -2.

u16M.JPG

17 aprile : le under 14 battute a Cernusco sul Naviglio.

Trasferta a ranghi ridottissimi in casa del Martesana per l’ultima del girone under 14. La nostra squadra appare subito poco determinata ed anche fisicamente non al massimo e non riesce a contrapporsi efficacemente alle puntate delle padrone di casa dalle quali subisce un pesante 0-8.
Primi due quarti giocati sotto un diluvio con un passivo contenuto (0-2). Nei successivi due quarti la pioggia si attenua ma si dilata lo svantaggio con altre tre reti al passivo per tempo.
Buona prestazione di Valentina che para 7 dei 15 corti subiti. Unica azione degna di nota del nostro attacco quella nel corso del terzo tempo finalizzata da Micky con un bel tiro che sfiora il palo della porta avversaria.

Formazione: Valentina Fia, Micky Busolli, Meme Lopez, Lella Volpi, Aurora Baroni, Antonella Piazzolla, Eleonora Vivaldelli, Laura Hainzl.
Classifica finale del girone: Martesana 12, HC Riva 4, H.Villafranca 1.

17 aprile: nella A2 maschile l’Adige perde a Potenza Picena.

Lunga trasferta per l’Adige in terra marchigiana nella quarta di ritorno, trasferta affrontata a ranghi molto ridotti e con tanti giovani in formazione. Nonostante le tante ed importanti assenze la squadra lagarina ha offerto per tutta la durata dell’incontro un gioco migliore non riuscendo però a concretizzare la superiorità tecnica. La svolta si ha a metà circa della ripresa quando Bertolini intercetta sulla linea di porta con una gamba una pallina destinata in rete; il conseguente rigore trasformato porta in vantaggio i padroni di casa. L’Adige si riversa nella metà campo picena lasciando ampi spazi nella propria fino a quando in contropiede c’è il raddoppio e subito la fine dell’incontro.
Da notare l’esordio in panchina dell’allenatrice russa Elena Apelganets, esordio in una trasferta complicata dall’esiguità dell’organico e dalle difficoltà legate al fatto che la squadra è scesa in campo dopo un viaggio di 7 ore.
La situazione di classifica rimane abbastanza tranquilla dato che alle spalle dell’Adige solo il Potenza Picena ha conquistato punti significativi; non devono però abbassare la guardia i ragazzi di Mori perchè hanno disputato una partita in più rispetto alle due squadre marchigiane che recuperando potrebbero arrivare molto vicine. Un finale di campionato da gestire quindi con avvedutezza a partire dal prossimo turno casalingo del 25 aprile con il C.U.S. Padova, attualmente al secondo posto nella classifica ed ancora in lotta per la promozione.

Formazione: Marchi, Mosna, Zanon, Bertolini, Capuzzo, Manfredi A., Manfredi M., Jaroszeski, Stanga, Risatti, Miori, Conta,
Risultati 4a ritorno: Fincantieri-Rovigo 3-1, Bondeno-Padova 5-4, Torre S.Susanna-Valverde CT 2-2, Potenza Picena-Adige 2-0
Classifica: HC Bondeno 28, CUS Padova 23, Valverde CT 22, Fincantieri 19, UHC Adige 15, HC Mogliano 12, HC Rovigo 10, Pot.Picena 10, T.S.Susanna 7.

18 aprile : nella A2 femminile il Butterfly Roma non si presenta a Mori.

In tarda serata di sabato la telefonata per informare che l’accompagnatore delle ragazze del Butterfly era bloccato a Cagliari a causa della nube originatasi in Islanda e che quindi la squadra romana non avrebbe potuto intraprendere la trasferta a Mori per disputare la partita del campionato di A2 con le nostre ragazze. L’incontro verrà recuperato in data da destinarsi.
Prossimo appuntamento per il Riva a Bondeno domenica 25 aprile.

Risultati 3a ritorno: HC Riva-Butterfly rinv., Superba-Cuscube 0-0, Bologna-Leonidas 1-0
Classifica: Cuscube 20, Leonidas 18, HT Bologna 17, Superba 14, HC Riva 6, HC Bondeno 5, Butterfly 3.

18 aprile: gli under 16 passano alla grande a Villafranca.

Proprio nell’ultima giornata del girone i nostri under 16 si esibiscono in una grande prestazione superando in trasferta per 2-0 i pari età del Villafranca (che all’andata avevano vinto a Mori per 3-2).
I nostri ragazzi hanno sicuramente giocato meglio degli avversari creando già nel primo tempo molte occasioni da rete con una decina di corti a favore.
Il goal del vantaggio si ha verso il decimo della ripresa in modo un pò fortunoso: tiro-cross di Emanuele che un difensore intercetta e devia nella propria rete. Sempre Emanuele segna poi la rete della sicurezza su passaggio smarcante di Matteo P.
Di rilievo le prestazioni di Paolo e Matteo Comper, oltrechè di Joshua autore di alcuni brillanti interventi.
Rimane ora da giocare solo il recupero in trasferta col Fincantieri che si cerca di portare a Villafranca il 1.5.

Formazione: Joshua Paoli, Paolo Busolli, Alessandro Franzetti, Lorenzo Menotti, Gabriele Molinari, Matteo Pellegrini, Emanuele Vivaldelli, Matteo Comper, Lorenzo Comper, Giacomo Peroni, Leonardo Prandi, Simone Mimiola.
Risultati: H.Villafranca-HC Riva 0-2, Merlara-Fincantieri 0-3
Classifica: S.Giorgio Casale 27, HT Merlara 15, Cuscube BS 13, Fincantieri 10, Villafranca 7, HC Riva 3.

Pin It on Pinterest

Share This