Per non dover guardare con una certa trepidazione alla trasferta sul tremendo campo in erba di Casale, i nostri under 14 dovevano tornare da Bondeno con i tre punti: missione compiuta e primo posto del girone ormai sicuro.

Altri due avvenimenti importanti nel weekend passato: torneo under 8 e under 10 alle Sighele (bellissimo) e serata con pizza in onore delle tre squadre giovanili che hanno conseguito grandissimi successi nella stagione indoor appena conclusa.

Appuntamenti per il prossimo weekend:

– venerdì 25 alle ore 18.30 a Mori: Riva-Villafranca under 16 maschile

– domenica 27 alle ore 11 a Casale di Scodosia (forse): S.Giorgio – Riva under 14 maschile

– domenica 27 alle ore 15 a S.Alessandro: Riva-Grantorto under 16 femminile.

Con la vittoria di Bondeno primo posto assicurato per gli under 14.

Pur con una formazione rimaneggiata i nostri under 14 hanno facilmente avuto ragione in trasferta del Bondeno segnando quattro reti ma mangiandosene almeno il doppio.  La squadra si è mossa bene ma deve sicuramente diventare più concreta nell’area avversaria perché quando incontreremo avversari più forti anche una sola rete faticosamente costruita e banalmente sprecata potrebbe essere decisiva. Le reti di Nicolò e Isaia ed una doppietta di Francesco.

Il prossimo appuntamento dovrebbe essere per il prossimo weekend in trasferta a Casale; uso il condizionale perché il S.Giorgio ha chiesto di spostare l’incontro e stiamo cercando un’altra data.

Nell’altro girone importante vittoria del Merlara (1-0) sul CUS Padova che riapre i giochi per la qualificazione alle finali di area. Vediamo di sintetizzare la situazione. Alle finali del 17 aprile si qualificano le vincenti dei tre gironi e la miglior seconda (‘miglior rapporto tra punti fatti e partite disputate’). Nei gironi A e B saranno prime HT Bologna e HC Riva. Nel C ci sono CUS Padova, HC Rovigo e HT Merlara appaiate a 12 punti, ma le prime due devono ancora disputare tre incontri, la terza solo due. Se quindi la scelta della terza squadra è complicata, lo è ancora di più quella della quarta (‘la miglior seconda’); alla fine potrebbe spuntarla il S.Giorgio costretto però a battere tra le mura amiche sia la nostra squadra che l’Adige. Qualche possibilità per il Parma (girone A) e per la seconda del girone C. Probabilmente avremo le idee più chiare al termine del prossimo turno che vede in calendario S.Giorgio-Riva e Parma-Bologna.

Risultati : H.C.Bondeno-H.C.Riva 1-4

Classifica: HC Riva 18, S.Giorgio 13, Adige 6, Bondeno 4, Galileo 0.

Formazione: Dennis Alfieri, Matteo Pellegrini, Isaia Meneghelli, Pietro Meneghelli, Francesco Laganara, Ruben Prandi, Nicolò Bailoni, Leonoro Vivaldelli, Michele Busolli.

Tanti nuovi atleti al minitorneo per under 8 e 10.

P1100223 rid.JPG

Con lo scopo soprattutto di far entrare in clima agonistico i nuovi atleti che hanno conosciuto il nostro sport nei corsi che abbiamo tenuto in tante scuole elementari, si è disputato sabato scorso presso la palestra della S.M. Sighele un riuscitissimo torneino con tre squadre under 10 e due under 8. In entrambi le categorie erano presenti le squadre di Tenno alla loro seconda uscita dopo l’esordio al Palaghiaie di Trento. Debutto assoluto invece per la squadra under 10 delle Pernici guidata dalla panchina da Laura. La under 10 giallonera allenata da Gianluca ha ovviamente mostrato il gioco migliore dato che quasi tutti i suoi componenti giocano da parecchio tempo.

P1100198.JPG P1100199 rid.JPG P1100212.JPG

Divertenti e appassionanti tutte le cinque partite disputate seguite con trepidazione dai tanti genitori in tribuna. Divertente e simpatico anche il confronto teso ma sempre nei limiti della sportività tra i giovanissimi allenatori delle due squadre under 8: Paolo e Lorenzo per il Tenno e Valeria e Meme per il Riva.

P1100205.JPG P1100208.JPG

Encomiabili sotto tutti i punti di vista i tre arbitri del torneo: Andrea, Dennis e Isaia.

Al termine rinfresco con degustazione delle ottime torte gentilmente offerte dalle mamme dei nostri piccoli atleti.

P1100226.JPG

Serata per festeggiare i trionfi della stagione indoor.

Pur non trovandosi a sguazzare nell’oro (come sempre d’altro canto), la Società ha voluto riconoscere in una serata al Zanoni gli eccellenti risultati conquistati dalle nostre giovanili nella stagione indoor appena conclusa e che ricordiamo per i distratti: secondo posto a livello nazionale della under 16 femminile, terzo posto a livello nazionale della under 16 maschile, primo posto della under 14 maschile nell’area nord-est (Triveneto ed Emilia).

P1100237.JPG P1100238.JPG P1100239.JPG

I dirigenti nei loro discorsi si sono complimentati con gli atleti e con i rispettivi tecnici che hanno saputo creare dei gruppi affiatati nonché organici di altissimo livello. Hanno anche sottolineato che i risultati raggiunti non sono certo casuali ma frutto del lavoro di promozione iniziato 8 – 9 anni fa in concomitanza con la chiusura dell’attività della prima squadra maschile.

P1100240.JPG P1100242.JPG P1100243.JPG P1100244.JPG

I frutti a dire il vero erano già stati raccolti a Lignano dove dal 2007 abbiamo vinto per tre anni consecutivi la finale nazionale under 10. I risultati di quest’anno vengono a premiare il grande lavoro che in gruppo dirigenti e tecnici della nostra società stanno portando avanti e, insieme ai tanti riconoscimenti che vengono da parte dei genitori, sono sicuramente un ulteriore stimolo a fare sempre meglio.

Pin It on Pinterest

Share This