Ottime prove da entrambi le under 14 sulla strada verso le finali nazionali. Per le ragazze obiettivo ormai raggiunto; i maschi dovranno combattere nell’ultimo concentramento per sognare in un fantastico bis (indoor+outdoor).

Per domenica prossima sono in programma a Cernusco sul Naviglio due concentramenti delle squadre under 12 (le ragazze incontreranno due volte il Bologna) e a Bologna per l’under 16 maschile (incontreremo Grantorto e Brescia nel girone di classificazione dal 6° al 10° posto di Area).

Under 14 maschile: ce la possiamo fare.

Fondamentale era battere il CUS Padova per proseguire nel cammino verso le finali nazionali e vittoria è stata (9-1). Nel secondo incontro grande prestazione col San Giorgio capoclassifica del girone ed ormai sicuro promosso. E’ stato un bellissimo pareggio (4-4) al termine di un incontro entusiasmante. La classifica ad una giornata dalla fine vede i casalesi, che hanno disputato tutti gli incontri del girone, in testa con 16 punti. Seguono Villafranca con 9 punti, Riva con 7 e Adige con 6; tutte tre hanno due incontri da disputare nell’ultimo concentramento di Mori del 30 aprile. Noi incontreremo il Trieste che ci porterà sicuramente i 3 punti ma, nella prima partita, troveremo il Villafranca. Con una vittoria saremo matematicamente in finale; con un pareggio andremmo a 11 punti in una posizione molto a rischio: se nel successivo scontro tra Adige e Villafranca vincessero i veronesi, passerebbero loro con 13 punti; se vincessero i moriani, passerebbero loro con 12 punti; se pareggiassero avremmo Riva e Villafranca a 11 punti e Adige a 10. A quel punto si andrebbe probabilmente alla differenza reti.

Insomma, per evitare qualsiasi rischio, è necessario nella prima partita del concentramento di Mori superare il Villafranca per non dover poi segnare col pallottoliere coi triestini e confidare in un impronosticabile pareggio delle altre due contendenti. Ce la possiamo sicuramente fare.

Under 14 femminile: è fatta !

Con altre due belle vittorie nel concentramento di Grantorto (11-0 col Patavium e 4-3 con CUS) le nostre ragazze hanno già acquisito il diritto a partecipare alle finali nazionali di metà maggio a Padova. Sei partite giocate con 6 vittorie, 44 reti fatte e appena 4 subite: una vera marcia trionfale.

under 14 fem out.jpg

Diamo un’occhiata alle possibili avversarie che ci contenderanno il titolo. La seconda del nostro girone potrebbe essere il Reggio a meno che nell’ultimo concentramento (Cernusco 23 aprile) non perda dal CUS Padova che quindi lo scavalcherebbe. Nell’Area 1 la situazione è molto equilibrata e la lotta per i due posti sarà tra Savona, CUS Torino, Lorenzoni e CUS Pisa. Dall’Area 3 ci saranno Butterfly e Capitolina; poi una squadra sarda e una siciliana (Valverde). Sognare non costa nulla.

Ecco la cronaca della nostra inviata Roberta.

Il concentramento si è svolto sul campo di gioco del Grantorto (Padova). Formazione: Jasmin, Heidi, Carlotta, Gaia, Maria T., Maddalena, Agnese, Dea, Giorgia, Sara B., Asia. Allenatore Fer. Le ragazze hanno ripreso le partite di campionato prato, con il girone di ritorno, svoltosi domenica 26 marzo a Grantorto. Prima partita ore 12.30 contro Patavium. Ben inserite nella squadra  anche le ragazze più giovani del  gruppo: Sara B. e  Asia. Partita dominata dalle nostre atlete., già allo scadere del primo tempo, la squadra era in vantaggio con 5 goal a 0.  Anche al termine  del secondo tempo la squadra ancora in vantaggio con altri 6 goal. Risultato finale dell’incontro 11 a 0 per le rivane. Marcatrici: 4 goal Heidi, 2 goal Carlotta, 2 goal Maddalena,  1 goal Maria T., 1 goal Agnese e 1 goal Asia (siglato negli ultimi  secondi dello scadere della partita). Seconda partita ore 14.00 contro Cus Padova. La seconda partita ha visto le nostre ragazze  agguerrite  e subito in vantaggio con due goal realizzati da Heidi e Maddalena. Le avversarie però non si sono fatte intimorire e portano il risultato in pareggio con due goal di Camilla. Termine del primo tempo con il risultato di 2 a 2. Il secondo tempo porta in vantaggio il Cus con un goal, realizzato su un corto che Jasmin non riesce a bloccare. Ecco, però che il risultato si riporta in pareggio con un goal su corto realizzato da Maria e con un altro corto, sempre  tirato da Maria, la pallina spiazza il portiere avversario e la squadra rivana si porta in vantaggio, terminando l’ incontro con il risultato di 4 a 3. Bravissime le nostre ragazze che con queste due vittorie si  trovano in vetta alla classifica con 18 punti. Prossimo appuntamento  domenica 23 aprile a Cernusco anche se il pass, per le finali nazionali, in programma nei giorno 12/13/14 maggio, è già stato conquistato.

Under 12 maschile: si gioca per un posto in finale.

Inizia domenica a Cernusco il girone finale di Area che qualificherà due squadre per le finali nazionali in programma a Genova dal 16 al 18 giugno. In questo girone incontreremo Cernusco, Bologna e HC Trieste in partite di andata e ritorno. Il Cernusco lo abbiamo trovato in qualificazione con una vittoria di misura (7-6) ed un sconfitta più netta (2-9). Il Trieste ha superato in qualificazione solo il Grantorto; per quello che può valere, nei tornei del circuito promozionale la under 12 di Trieste non ha ottenuto grandi risultati. Il Bologna ha nettamente vinto il suo girone di qualificazione ma non abbiamo riscontri per valutarne le possibilità: a leggere i risultati probabilmente è una squadra pericolosa. Domenica a Cernusco troveremo dapprima proprio il Bologna (ore 13) e quindi il Trieste (ore 15). I nostri ragazzi sono migliorati rispetto alle prime partite di ottobre e, anche grazie all’inserimento di bravissimi giocatori di Limone, potranno sicuramente battersi alla pari con tutti. Auguroni.

under 12 mas out.jpg

Pin It on Pinterest

Share This