In un freddissimo mercoledì sera, dopo la vittoria per 4 a1 contro l’UHC Adige, abbiamo potuto festeggiare il passaggio di turno dei nostri ragazzi dell’Under 18 con un turno in anticipo.

Quindi, dopo l’ininfluente partita che andremo a giocare a Padova il 24 novembre e dopo la parentesi riservata ai campionati indoor, saremo impegnati in un impegnativo spareggio a tre squadre dove soltanto le prime due potranno accedere alle Finali Nazionali del 25/26 aprile 2020.

Abbiamo la squadra giusta per poter bissare il terzo posto dell’anno scorso o addirittura fare meglio.
Ovvio che lo spareggio è un ostacolo arduo perché non lascerà grossi margini di errore: dovremo vedercela con una squadra dal Piemonte ed una dalla Sardegna.

HC Riva – UHC Adige 4-1
Luciano ha le idee molto chiare: cercare sempre il passaggio stretto e, quando si attacca, lo si fa con tanti giocatori.
E infatti, per lunghi tratti, è piacevole vedere giocare i nostri ragazzi: tante azioni (molte buttate al vento, spesso per colpa dell’ultimo passaggio) e ritmo sempre alto dal primo all’ultimo minuto.

Nelle ultime partite, fra Under 21 e Under 18, si vedono netti miglioramenti e la mano del nostro allenatore si sta facendo vedere.

Le doppiette di Isacco e Omar sono state sempre frutto di un bel gioco di squadra e mai di isolate azioni individuali. Poi la nostra panchina più lunga e la buonissima condizione atletica hanno fatto il resto.

Guidiamo a punteggio pieno il girone B dell’Under 18, domenica scorsa è arrivata la prima vittoria in Under 21: possiamo assolutamente affermare che i ragazzi stanno ingranando le marce più alte.
Molto bene anche in previsione indoor dove Patrick e Luciano troveranno una squadra in salute e sempre più consapevole dei propri mezzi.

La squadra: Giancarlo, Alessandro, Saverio, Davide, Tiziano, Geremia, Cristian, Samuel, Isacco, Nicola, Meo, Elvis, Massimo, Hamza, Manuel, Omar
Allenatore: Luciano
Team Manager: Ezio e Giancarlo

Pin It on Pinterest

Share This